Questione stadio: Thohir domani incontrerà Pisapia, poi sarà il turno di Galliani

Questione stadio: Thohir domani incontrerà Pisapia, poi sarà il turno di Galliani

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Thohir, Roeslani, SoetedjoLa Gazzetta dello Sport, in edicola questa mattina, fa il punto della situazione sulla possibilità per l’Inter di costruire un nuovo stadio. Domani Erick Thohir incontrerà il sindaco di Milano Giuliano Pisapia, con il quale c’è già stato un primo contatto grazie a Moratti. Per la Regione Lombardia e il Comune di Milano il tycoon indonesiano è l’uomo della provvidenza. Perché forse solo ET può dare forma al sogno che nell’ultimo mese ha riempito le riunioni con il Coni degli amministratori milanesi.

Maroni è stato chiaro: “Se Thohir è interessato faccia arrivare ad Arexpo (gestore del dopo-Expo, ndr) la manifestazione d’interesse. Ma si ricordi di fare presto: c’è tempo fino al 22 novembre. Dopo questa scadenza, sarà tutto inutile”. Un nuovo stadio a Rho, appena fuori città, sui terreni di Expo liberi dal novembre del 2015. E’ questo il sogno della Regione, da concordare con il nuovo presidente nerazzurro.

Presto Thohir incontrerà anche Adriano Galliani, ma il Milan sembra orientato a non lasciare Meazza.

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy