Thohir: "La passione è molto importante negli affari"

Thohir: “La passione è molto importante negli affari. Lo sport è venuto dopo e con Moratti…”


Erick ThohirDiventato da poche settimane l’azionista di maggioranza dell’Inter, direttamente da Giacarta Erick Thohir ha rilasciato un’intervista esclusiva a Silvia Vallini per Sky Sport. Nella giornata di lunedì verrà mostrata integralmente, ma intanto godiamoci queste anticipazioni con un estratto delle parole del tycoon indonesiano.

Per me la passione è molto importante quando faccio affari – esordisce Thohir – perchè non mi fa sentire la fatica. Ti alzi la mattina, vai in ufficio e lavori, lavori fino alle 11 di sera o all’una di notte. Vai a casa ma non ti senti stanco e questo grazie alla passione che senti. Per questo, quando mio padre e mio fratello mi hanno chiesto che tipo di business avrei voluto fare, ho risposto che avrei voluto investire nei media perchè era quello che desideravo“.

Ecco come la famiglia Thohir è arrivata al successo: “Mio padre mi ripete sempre di prendermi cura del buon nome della famiglia. Ci chiedono perchè abbiamo successo ed è fondamentalmente per questo, lavoriamo duro, abbiamo rispetto. Lo sport è venuto dopo, con l’acquisto di una squadra di basket. Non era in buone condizioni e unendo le forze di proprietario e società, lavorando insieme – anche con l’allenatore – abbiamo fatto un progetto di 5 anni. Ora i Satria Muda sono tra i più forti in Indonesia, dal 1999 al 2008 abbiamo vinto 8 campionati. Poi abbiamo avuto l’opportunità di prendere delle quote dei Philadelphia 76ers in NBA, quindi il DC United e infine con mister Moratti“.

Copyright © 2015 Cierre Media Srl