Atalanta-Inter 1-1: a Bergamo Alvarez incanta, ma Denis è letale e riagguanta il pareggio

Atalanta-Inter esultanza gol
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

LIVE Atalanta InterATALANTA vs INTER 1-1

Marcatori: 16′ Alvarez (I), 25′ Denis (A).

Ammoniti: 54′ Stendardo (A), 87′ Migliaccio (A), 88′ Samuel (I).
Espulsi:

ATALANTA (3-4-1-2): 47 Consigli; 2 Stendardo, 33 Yepes, 13 Canini; 77 Raimondi, 21 Cigarini (73′ Baselli 18), 17 Carmona, 28 Brivio; 11 Moralez (80′ Migliaccio 8); 7 Livaja (65′ Marilungo 89), 19 Denis. A disposizione: 16 Polito, 37 Sportiello, 4 Scaloni, 27 Del Grosso, 44 Cazzola, 61 Gagliardini, 90 Kone, 91 De Luca. Allenatore: Stefano Colantuono

INTER (3-5-1-1): 1 Handanovic (46′ Carrizo 30); 35 Rolando, 25 Samuel, 5 Juan Jesus; 2 Jonathan (85′ Taider 21), 13 Guarin (65′ Icardi 9), 19 Cambiasso, 11 Alvarez, 55 Nagatomo; 10 Kovacic; 8 Palacio. A disposizione: 12 Castellazzi, 6 Andreolli, 16 Mudingayi, 17 Kuzmanovic, 18 Wallace, 23 Ranocchia, 31 Pereira, 54Donkor, 90 Olsen. Allenatore: Walter Mazzarri.

Arbitro: Nicola Rizzoli

CRONACA:

90’+3′- FISCHIO FINALE A Bergamo Atalanta e Inter si dividono la posta in palio pareggiando 1-1

90’+2′- Palacio sguscia via in area ma Canini è fortunato a sbarrargli la strada.

90’+1′- Conclusione strepitosa di Alvarez ad un centimetro dal palo alla destra di Consigli.

90′- Concessi 3′ di recupero.

88′- Samuel stende Marilungo: ammonizione anche per lui.

87′- Cartellino giallo per Migliaccio che sgomita su Cambiasso.

85′- Ultimo cambio per Mazzarri che sostituisce Jonathan con Taider.

83′- Sugli sviluppi di un corner miracolo strepitoso di Carrizo sul piattone di Yepes.

80′- Colantuono inserisce Migliaccio per Maxi Moralez.

77′- Traversone di Raimondi per Denis che incorna tra le braccia di Carrizo.

73′- Nell’Atalanta fuori Cigarini dentro Baselli.

72′- Icardi salta secco Yepes e calcia in porta colpendo in pieno il palo a Consigli battuto.

70′- Nell’Inter, con l’ingresso in campo di Icardi, Kovacic arretra di fianco a Cambiasso, mentre Palacio gioca alle spalle dell’ex attaccante della Sampdoria.

65′- Doppio cambio: Marilungo per Livaja e Icardi per Guarin.

63′- Ricky Alvarez sgomma in area avversaria, mette a sedere Yepes e calcia in porta: Consigli si salva con i piedi.

61′- Annullato giustamente per fuorigioco un gol di Ricky Alvarez. Ad inizio ripresa il Trenza era oltre la linea difensiva orobica.

60′- Livaja impensierisce Carrizo dai venti metri: il portiere argentino fa sua la palla in due tempi.

54′- Stendardo entra in maniera scomposta su Alvarez guadagnandosi il primo cartellino giallo del match.

53′- Tiro dalla bandierina del Cuchu, ma Rizzoli fischia fallo in attacco contro l’Inter.

52′- Bomba di Cambiasso deviata in angolo da Consigli.

51′- Ancora Guarin da lontano, tiro più preciso del precedente ma ancora fuori misura.

48′- Guarin prova un’improbabile conclusione da distanza siderale senza trovare la porta.

46′- INIZIO SECONDO TEMPO Si riprende con Carrizo tra i pali al posto di Handanovic.

45′- FINE PRIMO TEMPO A Bergamo si torna negli spogliatoi con il risultato di 1-1.

44′- Tiro dalla bandierina di Cambiasso direttamente in porta: Consigli recupera la posizione e allontana.

43′- Ancora Guarin da destra: palla a centro area dove Palacio arriva in ritardo all’impatto.

41′- Traversone di Guarin per l’inserimento di Nagatomo che di testa colpisce l’esterno del palo.

38′- Intanto Carrizo comincia la fase di riscaldamento.

35′- Problemi ad un’anca per Handanovic. Il portiere sloveno sembra voglia stringere i denti almeno fino all’intervallo.

33′- Carmona piazza il piattone dal limite ma Handanovic si accartoccia e fa suo il pallone.

30′- Prima mezz’ora di partita molto combattuta e giocata a ritmi alti.

25′- GOL ATALANTA Cross dalla destra di Maxi Moralez e incornata vincente di Denis che anticipa Samuel e batte Handanovic.

24′- Handanovic smanaccia un colpo di testa ancora di Yepes.

21′- Tiro dalla bandierina di Cigarini per Yepes che di testa manca di poco il bersaglio.

19′- Corner di Cambiasso per Rolando che di testa colpisce debolmente tra le braccia di Consigli.

16′- GOL INTER Kovacic scodella al centro, sponda di Palacio e sinistro vincente di Alvarez che fulmina Consigli.

14′- Jonathan punta e salta Canini, poi calcia a lato.

12′- Ottimo inizio di partita per Mateo Kovacic.

10′- Sugli sviluppi di un calcio piazzato calciato da Cigarini, incornata di Canini a porta vuota salvata sulla linea da Guarin.

8′- Grande chiusura in area di Samuel su incursione di Maxi Moralez.

7′- Corner di Cambiasso allontanato dal perentorio colpo di testa di Mario Yepes.

6′- Jonathan serve un buon pallone a Guarin che, dal limite dell’area, calcia in porta: Consigli mette in angolo.

4′- Primo corner per l’Atalanta: il cross di Cigarini viene allontanato da Rolando.

2′- Subito un duro scontro tra Rolando e Livaja. Nessuna conseguenza per i due giocatori nonostante la veemenza dell’impatto.

1′- CALCIO D’INIZIO Si comincia allo stadio Atleti Azzurri d’Italia.

QUI INTER Mazzarri ripropone la stessa formazione che sabato sera ha battuto il Verona a San Siro per 4-2. Le uniche variazioni sono rappresentate dall’inserimento di Samuel al centro della difesa al posto di Ranocchia e dal ritorno tra i pali dopo la squalifica di Handanovic al posto di Carrizo.

QUI ATALANTA Privo di Bonaventura, Colantuono punta tutto sulla coppia formata da Livaja e Denis supportati da Maxi Moralez. Si cambia in difesa, dove il tecnico dei bergamaschi si affida al terzetto difensivo formato da Stendardo, Yepes e Canini.