Ronaldo: “Spero che l’Inter di Thohir sia forte. La passione di Moratti resta, ma…”

Ronaldo
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

RonaldoOspite oggi al Casinò di Sanremo per un torneo di Poker, Ronaldo è tornato a parlare di Inter per commentare il passaggio di proprietà da Massimo Moratti ad Erick Thohir:Mi auguro che questa nuova Inter sia sempre l’Inter che vogliamo tutti vedere, forte e che fa appassionare la gente. La passione di Moratti è e sarà sempre l’Inter, ma in affari bisogna pensare con un’altra testa. Lui ha speso tantissimo ed è giusto che si riprenda qualcosa. Il campionato? Mi piacerebbe vedere l’Inter più in su, ma sono contento che ci sono nuove squadre ai vertici, come Roma e Napoli”.

Su un eventuale ruolo nel nuovo organigramma, l’ex Fenomeno precisa: “Non so cosa potrei fare, forse il dirigente ma per adesso ho diverse attività, tra cui quella del comitato organizzatore del Mondiale in Brasile. Sono in Italia solo per il torneo, ma devo poi rientrare subito a Londra, dove vivo per migliorare il mio inglese e per lavorare con una società di comunicazione brasiliana che ha sede anche in Inghilterra”.