Cambiasso: “Non cerchiamo alibi. Siamo amareggiati per la sconfitta, ma…”

Cambiasso Inter-Roma
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Esteban Cambiasso mixed zoneAl termine della gara persa contro la Roma, Esteban Cambiasso ha rilasciato alcune dichiarazioni esclusive a Inter Channel. Queste le parole del centrocampista argentino:

“Loro sono stati bravi, noi abbiamo voluto fare la partita e abbiamo avuto anche momento di buon calcio, possesso palla e occasioni… ma il calcio sono i gol, presi e fatti, e se loro ne fanno più di te va a finire così… Il fallo del rigore era fuori area, ma non cerchiamo alibi. Certo è arrivato nel momento peggiore, il momento della nostra reazione, e avevamo avuto due occasioni poco prima. Il tiro di Guarin sta ancora facendo tremare la porta, abbiamo fatto tutto quello che potevamo fare e la gente lo ha anche visto. Bisogna continuare, avremmo detto la stessa cosa anche se avessimo vinto. La strada è lunga e ci vuole concentrazione per tornare sulla strada giusta. Penso che in una partita così segnare per primo vuol dire tanto, oggi nel calcio italiano non è facile ribaltare il risultato come abbiamo fatto con la Fiorentina, li avevamo avuto più cuore che gioco, oggi più gioco ma non siamo riusciti. Sono serate così, inutile cercare scuse. Complimenti a loro, sono stati bravi. Anche la situazione del gol di Ranocchia poteva essere importante e cambiare l’inerzia della gara, tutto quello che poteva essere non è stato, ma ripeto, merito alla Roma che sta vivendo un momento di grazia. Siamo amareggiati perchè è normale che perdere non piaccia mai, ma il Campionato è una maratona, cercheremo di recuperare punti e di arrivare più in alto possibile”.

 

Fonte: inter.it