Sassuolo-Inter 0-7, le pagelle

Sassuolo-Inter pagelle
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

pagelle Sassuolo InterHandanovic 6 – Un s.v. forse sarebbe più opportuno, ma ha il merito di rimanere sveglio.

Campagnaro 6 – Classica giornata in ufficio vissuta senza patemi

Ranocchia 6 – Ordinaria amministrazione, ordinaria eleganza.

Juan Jesus 6 – Ordinaria amministrazione, ordinaria dominanza atletica.

Jonathan 6.5 – Dopo la mediocre prova offerta contro la Juve ritorna a convincere, soprattutto in fase difensiva.

dal 67′  Wallace s.v. – Poco più di venti minuti per trovare il ritmo partita.

Taider 7 – Primo gol in maglia nerazzurra e il solito contributo in interdizione. Continua a scalare posizioni nelle gerarchie di Mazzarri.

dal 56′  Kovacic 6 – mezz’ora di allenamento “agonistico” in cui mostra una discreta attitudine anche in fase di non possesso.

Cambiasso 6.5 – Non particolarmente sollecitato riesce a disimpegnarsi con autorità e a regalarsi un gran gol.

Guarin 6.5 – Un assist, diverse accelerazioni brucianti e i soliti errori di misura che, nonostante lo strapotere fisico, non gli consentono di essere efficiente al 100%.

Nagatomo 6.5 – Imprendibile sulla corsia mancina; suo l’assist per Palacio che sblocca l’Inter.

Alvarez 7.5 – Ancora una volta migliore in campo. A questi ritmi poi diventa veramente ingestibile per le difese avversarie.

Palacio 7 – Timbra il cartellino e tiene costantemente sotto scacco la retroguardia del Sassuolo.

dal 54′  Milito 7 – Doppietta al ritorno in campo dopo 7 mesi. Il massimo.

All. Mazzarri 7 – In gare del genere è fondamentale un approccio aggressivo. L’Inter non ha tradito, il resto è paragonabile all’allenamento del giovedì che i nerazzurri non potranno effettuare causa impegno contro la Fiorentina nel turno infrasettimanale.