Mazzarri: “La prestazione vale più del risultato. Obiettivi? Siamo partiti da zero, ora dobbiamo…”

Sassuolo-Inter Walter Mazzarri
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Sassuolo-Inter Walter MazzarriAl termine di Sassuolo-Inter, Walter Mazzarri commenta così l’incredibile vittoria ottenuta dai suoi ragazzi: “Non lo dico oggi perchè abbiamo vinto 7-0, ma a noi interessa più la crescita e la prestazione del risultato in sè. Siamo partiti quasi da zero e abbiamo dovuto fare tante cose. Dovevamo ritrovare l’autostima e lo stiamo facendo nel migliore dei modi. Abbiamo giocato a pallone e stiamo migliorando l’approccio. Sono contento perchè facciamo al meglio tutto quello che prepariamo“.

“Possono crescere anche le ambizioni? Le mie squadre sono sempre ambiziose. Cerco sempre di trasmettere la mentalità di non accontentarsi mai. Gli obiettivi però non spetta a noi stabilirli. Noi dobbiamo dare il meglio di noi stessi partita dopo partita”.

“L’organizzazione di gioco è stata fondamentale perchè ragionando e giocando insieme diventa tutto più facile. Se la squadra funziona, aumenta anche il valore individuale. Alvarez alla Hamsik con il rientro di Milito? Stanno crescendo in tanti e se tutti stanno bene possiamo anche osare di più. L’anno scorso con il Napoli ho giocato spesso con il 4-2-3-1 e potrei farlo anche qui. L’importante è che i ragazzi mi seguano e sappiano cosa devono fare in campo”.

“Dedica a Moratti? La vittoria è per tutti quelli che lavorano qui”.