Sassuolo-Inter 0-7: vittoria straripante condita dalla doppietta del rientrante Milito

Milito Cambiasso Sassuolo-Inter
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

LIVE MATCH Sassuolo-InterSASSUOLO vs INTER 0-7

Marcatori: 7′ Palacio (I), 22′ Taider (I), 32′ aut. Pucino (I), 53′ Alvarez (I), 63′ e 78′ Milito (I), 74′ Cambiasso (I).

Ammoniti: Magnanelli (S), Taider (I), Missiroli (S), Bianco (S).
Espulsi:

SASSUOLO (4-3-3): 1 Pomini; 23 Gazzola (13′ Pucino 2), 35 Rossini (57′ Bianco 20), 15 Acerbi, 86 Ziegler; 27 Kurtic, 4 Magnanelli, 45 Chibsah (37′ Zaza 10); 37 Schelotto, 83 Floro Flores, 7 Missiroli. A disposizione: 79 Pegolo, 22 Rosati, 3 Longhi, 5 Antei, 11 Alexe, 14 Masucci, 21 Laribi, 24 Marzorati, 70 Farias. Allenatore: Eusebio Di Francesco.

INTER (3-5-1-1)1 Handanovic; 14 Campagnaro, 23 Ranocchia, 5 Juan Jesus; 2 Jonathan (66′ Wallace 18), 13 Guarin, 19 Cambiasso, 21 Taider (56′ Kovacic 10), 55 Nagatomo; 11 Alvarez; 8 Palacio (54′ Milito 22). A disposizione: 12 Castellazzi, 6 Andreolli, 7 Belfodil, 9 Icardi, 17 Kuzmanovic, 25 Samuel, 31 Pereira, 35 Rolando, 90 Olsen. Allenatore: Walter Mazzarri.

Arbitro: Carmine Russo

CRONACA:

90′- FISCHIO FINALE Un’Inter straripante si impone 7-0 sul Sassuolo. Giornata fantastica condita dal rientro di Milito che sigla anche una doppietta. Giovedì a San Siro arriva la Fiorentina di Vincenzo Montella.

88′- Bianco si guadagna il giallo per una trattenuta su Kovacic.

85′- Al Mapei Stadium si aspetta solo il fischio finale.

78′- GOL INTER Guarin scappa via a destra e mette al centro per Milito che cala una comoda doppietta.

76′- Floro Flores lascia il campo per problemi muscolari, ma Di Francesco ha finito i cambi.

74′- GOL INTER Milito apparecchia per Cambiasso che dal limite batte Pomini con un fantastico sinistro all’incrocio dei pali.

70′- Wallace mette in porta Milito ma il Principe viene fermato per fuorigioco.

66′- Ultimo cambio tra i nerazzurri dove Jonathan lascia il campo a Wallace.

63′- GOL INTER Ricky Alvarez inventa letteralmente calcio sulla destra, poi serve al centro Milito che appoggia comodamente in rete il 5-0!

62′- Palla filtrante di Jonathan per Guarin che a tu per tu con Pomini calcia a lato.

59′- Cross di Kurtic per Zaza che di testa chiama Handanovic all’intervento.

56′- Mazzarri inserisce Kovacic per Taider. Franco-algerino tra i migliori in campo.

55′- Milito sgomma subito nell’area del Sassuolo: destro insidioso di poco a lato.

54′- Primo cambio nell’Inter che riabbraccia Diego Milito. A lasciargli il campo è Palacio.

53′- GOL INTER Palacio conclude di destro trovando le respinta di Pomini, ma Alvarez è lesto ad appoggiare in rete. 4-0!

52′- Affondo di Schelotto sulla destra e palla al centro per Missiroli che manca di un soffio la deviazione vincente.

51′- Incursione centrale di Alvarez che semina il panico nella difesa del Sassuolo, poi il suo diagonale esce di poco.

49′ – Zaza prova la conclusione da fuori area trovando i guantoni di Handanovic.

46′ – INIZIO SECONDO TEMPO Si riprende senza sostituzioni.

45’+1′- FINE PRIMO TEMPO Si va negli spogliatoi con l’Inter in vantaggio 3-0 sul Sassuolo.

45′- Concesso 1′ di recupero.

44′- Ancora Floro Flores dal limite, ma Handanovic si accartoccia e fa sua la palla senza problemi.

42′- Guarin parte palla al piede in contropiede, ma invece di servire sulla corsa Palacio si avventura in una progressione fine a se stessa.

39′- Primo pericolo per l’Inter con Floro Flores che sfiora il palo con un destro dal limite.

37′- Altro cambio per Di Francesco che inserisce Zaza per Chibsah. Si passa al 4-2-4.

35′- Jonathan affonda a destra e spara addosso a Pomini che respinge.

32′- GOL INTER Guarin scodella per Taider, Pucino nel tentativo di anticiparlo beffa Pomini con un colpo di testa che vale il 3-0 nerazzurro.

31′- Di Francesco prova a mischiare le carte invertendo gli esterni: Schelotto passa a sinistra, Missiroli a destra.

29′- Ancora el Galgo serve Floro Flores al limite dell’area: diagonale debole neutralizzato da Handanovic.

27′- Schelotto guadagna un corner ma il tiro dalla bandierina viene allontanato.

22′- GOL INTER Accelerazione di Guarin e palla profonda per Palacio che calcia in porta trovando la risposta di Pomini. La respinta del portiere è goffa e Taider ne approfitta firmando il raddoppio!

21′- Missiroli viene ammonito per simulazione. L’intervento di Jonathan non è scorretto.

20′- Traversone di Kurtic per Floro Flores che di testa non inquadra la porta.

17′- Taider stende ingenuamente Schelotto guadagnandosi il giallo.

16′- Floro Flores a tu per tu con Handanovic, ma Russo ferma tutto per fuorigioco.

15′- Pregevole punizione di Taider che va a sorvolare l’incrocio dei pali alla destra di Pomini.

13′- Di Francesco è già costretto ad effettuare il primo cambio inserendo Pucino per l’infortunato Gazzola.

10′- Il Sassuolo cerca di correre ai ripari schierandosi con un più prudente 4-5-1 abbassando Schelotto e Missiroli sulla linea dei centrocampisti.

7′- GOL INTER Palla profonda per Nagatomo, cross a centro area dove Palacio deve semplicemente appoggiare in rete. Inter in vantaggio!

4′- Guarin ci prova dal limite: tiro strozzato e neutralizzato da Pomini.

3′- Dalla bandierina va Taider con la palla che viene respinta dalla difesa sui piedi di Alvarez: sinistro dell’argentino ribattuto.

2′- I padroni di casa cercano di mantenere subito il possesso palla, ma è Jonathan a trovare il primo affonda guadagnandosi un corner.

1′ – CALCIO D’INIZIO  Al Mapei Stadium ha inizio Sassuolo-Inter, partita valida per la 4^ giornata della Serie A Tim 2013/2014.

QUI INTER – Walter Mazzarri conferma in toto l’undici che sabato scorso ha ben figurato contro la Juventus. In avanti Palacio è supportato da Alvarez, mentre in mezzo al campo c’è ancora spazio per Taider insieme a Cambiasso e Guarin. Milito e Icardi partono dalla panchina così come Kovacic.

QUI SASSUOLO – Di Francesco schiera gli emiliani con il suo classico 4-3-3 ma si copre un po’: dentro Chibsah per Alex, con Missiroli che avanza sulla linea degli attaccanti. Antei sostituirà l’infortunato Terranova al centro della difesa. In avanti Floro Flores viene preferito a Zaza.