Taider: “Grande risultato, ma non abbiamo ancora fatto nulla. Dopo il 3-0…”

Sassuolo-Inter Saphir Taider
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Sassuolo-Inter Saphir TaiderGiornata da ricordare per l’Inter di Walter Mazzarri: sonoro 7-0 ottenuto in casa del Sassuolo, altri tre punti portati a casa e ritorno in campo, impreziosito da una doppietta, del Principe Diego Milito.

In questa radiosa domenica di settembre brilla anche il primo gol in maglia nerazzurra di Saphir Taider, lanciato di nuovo da titolare dopo l’ottima prova offerta sabato scorso contro la Juventus: “Volevamo partire forte e l’abbiamo fatto – ha esordito il’ex Bologna ai microfoni di Inter Channel a fine match- Non era facile nel primo tempo, abbiamo provato ad entrare subito forte in partita e ci è andata bene. Dopo il 3-0 è stato tutto più facile”.

Già nelle prime apparizioni con la maglia dell’Inter l’ex centrocampista del Bologna aveva dimostrato tutte le sue qualità in fase di interdizione. Oggi, però, dopo aver messo a segno il 2-0 e aver propiziato l’autogol di Pucino, si è vista la sua grande duttilità anche in fase offensiva: “Mi piace inserirmi e in entrambe le occasioni ci ho provato. Non ho nessuna dedica particolare da fare, era importante per la squadra vincere e l’abbiamo fatto”.

Dieci punti nelle prime quattro partite di campionato, un bottino niente male ma che non appaga il numero 21 nerazzurro: “Abbiamo ottenuto un grande risultato ma non abbiamo ancora fatto nulla: dobbiamo continuare così, lavorando bene e cercando sempre di dare tutto nei novanta minuti di gioco”.