L’Inter sbanda e va sotto di due gol, poi Milito e Kuz riagguantano il Lugano. Finisce 2-2 alla Pinetina

Kuzmanovic-Cambiasso Inter-Lugano
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

LIVE Inter vs LuganoINTER  vs  LUGANO  2-2

Marcatori: 1’st Tosetti (L), 12′ st Santillo (L), 22′ st Milito (I), 25′ st Kuzmanovic (I)

INTER (3-5-2): 30 Carrizo (1′ st Castellazzi 12); 6 Andreolli (12′ st Longo 14), 25 Samuel, 35 Rolando; 2 Jonathan (1′ st Juan Jesus 5), 17 Kuzmanovic, 19 Cambiasso, 21 Mira (7′ st Tassi 13), 18 Wallace; 7 Ventre (29′ st Colombi 9), 22 Milito.

LUGANO (4-4-2): 30 Russo (1′ st Badalli 18); 22 Maffi (1′ st Tosetti 17), 8 Basic (1′ st Skoric 3), 4 Forzano (1′ st Urbano 6), 25 Schlauri (1’st Cazzaniga 26); 10 Bottani (1′ st Blattner 20 (22′ st Tourè 13)), 19 Rey (1′ st Luiz 5), 16 Aegerter (1’st Garcia 23), 14 Sabbatini (1′ st Sahalaj 7); 21 Da Silva (1′ st Dubajic 9), 11 Sadiku (1′ st Santillo 26).

CRONACA:

FINISCE QUI – Inter vs Lugano 2-2, termina con un pareggio l’amichevole disputata ad Appiano Gentile. Nerazzurri sotto di due reti, ma che riescono a rimettersi in carreggiata grazie al ritorno al gol di Diego Milito e allo splendido gol di Zdravko Kuzmanovic.

35+2′ st – Occasionissima per Milito che calcia di poco alto. La condizione del Principe sembra comunque in crescita.

35′ st – Segnalati due minuti di recupero.

33′ st – Colombi cerca l’azione personale, ma finisce per sbattere contro il muro della retroguardia svizzera.

32′ st – Conclusione da fuori di Cazzaniga, che sfiora il palo alla sinistra di Castellazzi.

30′ st – Occasione per l’Inter con Kuzmanovic che calcia alto dopo un batti e ribatti in area.

29′ st – Fuori Ventre, dentro Colombi.

25′ st – GOL INTER – Splendida iniziativa di Kuzmanovic che, dopo aver portato palla per una ventina di metri, batte il portiere avversario con un sinistro che si infila nel sette.

22′ st – GOL INTER – Arriva finalmente il gol di Diego Milito. Assist di Wallace dalla destra, stop del Principe al limite dell’area e destro chirurgico che si infila alle spalle di Badalli.

18′ st – Destro da fuori area di Milito. Palla sul fondo.

14′ st – Tiro-cross di Wallace che termina sul fondo. L’Inter prova a reagire, ma è in grande difficoltà contro un Lugano decisamente più brillante e concentrato.

12′ st – GOL LUGANO – Cross di Tosetti dalla destra e Santillo si riscatta mettendo dentro di testa. Sorprendente 2-0 degli ospiti al centro sportivo “Angelo Moratti”.

11′ st – Inter in netta difficoltà. Altre due occasioni per il Lugano che chiude i nerazzurri nella loro trequarti.

9′ st – Castellazzi neutralizza il tiro di Santillo e tiene il risultato sull’1-0.

9′ st – CALCIO DI RIGORE – Ingenuità di Wallace che atterra Santillo. Calcio di rigore per il Lugano.

8′ st – Sugli sviluppi di un calcio d’angolo, colpo di testa di Samuel che termina alto.

7′ st – Dentro Tassi al posto di Mira.

6′ st – Traversone di Wallace dalla destra. Palla irraggiungibile per Milito.

4′ st – Punizione dal limite di Mira. Palla alta di qualche metro sopra la porta difesa da Russo.

1′ st – GOL LUGANO – Matteo Tosetti porta in vantaggio il Lugano: la conclusione di destro del numero 17, deviata da Rolando, batte Castellazzi

1′ st – Comincia la ripresa con due cambi per l’Inter: Juan Jesus e Castellazzi per Jonathan e Carrizo. Il tecnico del Lugano schiera invece un undici completamente nuovo.

35′- FINE PRIMO TEMPO: si chiude dopo 35 minuti la prima frazione di gioco. Squadre negli spogliatoi con il risultato di 0-0.

34′ – Conclusione dai 30 metri di Aegerter, che non può impensierire Carrizo.

30′ – Iniziativa di Kuzmanovic, che entra in area dalla destra e serve Milito che svirgola però il suo tiro da posizione favorevole.

28′ – Altra occasione per Milito, che cerca insistentemente il gol: il Principe salta un avversario ma poi si vede ribattere la conclusione a due passi da Russo.

26′ – Cross di Jonathan dalla destra, Milito al centro dell’area stoppa e conclude di destro. Ma il suo tiro sfiora il palo e termina sul fondo.

23′ – Sugli sviluppi del corner, Milito fallisce un’ottima occasione a due passi da Russo. Prima vera palla gol per l’Inter.

23′ – Discesa di Jonathan sulla destra. Il cross del brasiliano è deviato in angolo da Schlauri.

21′ – Altra conclusione di Da Silva. Carrizo blocca il destro a giro del numero 21 brasiliano.

18′ – Filtrante di Wallace per Milito. Palla troppo lunga per l’argentino.

15′ – Tiro-cross di Kuzmanovic che non trova compagni al centro dell’area.

14′ – Calcio di punizione per l’Inter dal limite dell’area. Si incarica della battuta Diego Milito, ma il destro del Principe si infrange sulla barriera.

13′ – Cross di Sabbatini dalla sinistra, Samuel anticipa Sadiku agevolando l’intervento di Carrizo.

11′ – Conclusione dalla distanza di Cambiasso. Nessun pericolo per Russo.

9′ – Calcio di punizione di Sadiku dai 25 metri. Palla fuori alla destra di Carrizo.

6′ – Ancora Carrizo salva l’Inter: Da Silva si invola verso la porta sfruttando una disattenzione della retroguardia nerazzurra ma non riesce a battere l’estremo difensore argentino.

3′ – Il primo pericolo lo crea il Lugano, sfruttando un grave errore in fase di impostazione: Sabbatini conclude dal limite dell’area ma Carrizo si fa trovare pronto e blocca a terra.

1′ – Subito palla di Samuel in profondità per Milito, leggermente troppo lunga per il Principe.

1′ – Comincia il match

Tutto pronto al centro sportivo “Angelo Moratti” di Appiano Gentile per il calcio d’inizio di Inter-Lugano, gara amichevole organizzata dai nerazzurri per testare le condizioni di Diego Alberto Milito e Walter Samuel, che hanno recuperato dai rispettivi infortuni e vogliono convincere Mazzarri a inserirli nella lista dei convocati per il big match contro la Juve del 14 settembre.