Milito: “Mi manca un po’ di lucidità, ma rientrare dopo sette mesi non è facile. La mia speranza…”

Diego Milito Inter-Lugano
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Inter vs Lugano MilitoPoco più di settanta minuti in campo contro il Lugano, tante occasioni e un gol realizzato. Diego Milito è sulla buona strada per tornare in campo con l’Inter anche nelle gare ufficiali.

Al termine dell’amichevole organizzata oggi al centro sportivo “Angelo Moratti”, l’attaccante ha parlato ai microfoni di Inter Channel: E’ stato bellissimo ritrovare il gol, questa gioia per un attaccante è il massimo. Al di là di questo, però, per me era importante mettere minuti nelle gambe, sto sempre meglio. Tante occasioni vicino la porta segno che sto migliorando? E’ questo che devo ritrovare, mi ha fatto bene giocare questa amichevole contro una squadra tosta. Ho sbagliato qualcosa davanti alla porta e in futuro non deve succedere, sicuramente è importante essere lì, arrivare vicino la porta ma mi manca ancora un po’ di lucidità. Dopo 7 mesi senza giocare non è facile.

Storicamente il tipo di gioco che mette in pratica Mazzarri fa fare tanti gol agli attaccanti: “Sì, tutti gli attaccanti di Mazzarri hanno fatto tantissimi gol, è un calcio propositivo. Anche noi in due partite abbiamo fatto 5 gol. Io spero di tornare presto al massimo, stare bene e poter aiutare il mister quando ne avrà bisogno. Il peggio è passato, manca pochissimo al mio riento”.

 

Fonte: inter.it