Belfodil: "Mi aspettavo di più, ma non sono preoccupato. So di essere in un grande club e sono convinto che..."

Belfodil:

Belfodil allenamento AppianoDomenica, a Catania, ha fatto il suo esordio in campionato con la maglia dell'Inter, vedendosi annullare un gol perchè pescato in posizione di fuorigioco e rendendosi pericolo diverse volte nelle ripartenze veloci degli uomini di Mazzarri.

Proprio dello scorcio di gara disputato al "Massimino" ha parlato Ishak Belfodil, intervistato da alcuni giornalisti ad Algeri, dove si trova per rispondere alla convocazione della sua nazionale: "Mi aspettavo un po' di più dal mio debutto - ha ammesso il centravanti ex Parma - ma non sono preoccupato del mio ruolo all'interno della rosa nerazzurra. Sono in un grande club e la concorrenza è feroce. Ma questo non mi deve scoraggiare, perché sono convinto che con la pazienza potrò giocarmi le mie carte e impormi all'interno della squadra".

L'Inter è tornata dalla Sicilia con i tre punti, disputando una partita attenta e seguendo al meglio le indicazioni del tecnico di San Vincenzo. Nonstante i pochi minuti giocati, il numero 7 nerazzurro ha avuto comunque un impatto positivo sul match: "Sono stato molto contento di partecipare alla vittoria della mia squadra in questa partita, anche se ho giocato solo una piccola parte di gara. Sarei stato ancora più felice se fossi riuscito a fare gol. Ma l'appuntamento con la porta è solo rinviato".

 

Siamo su Google News: tutte le news sull' Inter CLICCA QUI

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram