CALCIOMERCATO/ Da destra a sinistra, l’Inter corregge il tiro: ecco l’obiettivo last minute del mercato nerazzurro

Marquinho Roma
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Marquinho RomaIn queste ultime settimane le ricerche degli uomini di mercato dell’Inter si sono spostate sul binario sinistro, al fine di valutare potenziali inserimenti per completare la rosa a disposizione di mister Mazzarri. La lunga estate nerazzurra si è concentrata sulla ricerca, a tratti estenuante, di un esterno destro, con Isla più volte ad un passo dal trasferimento a Milano, per poi esser dichiarato incedibile dalla dirigenza bianconera e depennato dal taccuino di Branca e Ausilio per mancanza di condizioni economiche ritenute adeguate.

Cambiano le attenzioni anche perchè, in queste prime uscite, si sta assistendo alla rinascita di giocatori che non avevano ancora convinto in nerazzurro, uomini ritrovati e concentrati a far bene in quello che è il cosiddetto anno zero della società di corso Vittorio Emanuele. Uno su tutti Jonathan, che da probabile partente all’inizio della finestra di mercato, si sta conquistando piano piano la maglia da titolare a suon di ottime prestazioni ed è uno dei protagonisti di quest’avvio convincente della squadra del tecnico toscano che lo ha elogiato apertamente spiegando come negli ultimi 15 giorni sia cresciuto tantissimo.

Mazzarri sembra aver trovato la formula magica adatta a rivitalizzare giocatori che sino a pochi mesi fa erano allo sbando e senza punti di riferimento e si vede la mano di un tecnico che lavora in maniera maniacale sui movimenti e le posizioni in campo.

Ora, dunque, il rinforzo per l’Inter potrebbe esser cercato sulla corsia di sinistra dove, attualmente, c’è il solo Nagatomo (peraltro destro naturale, ndr) come scelta per il tecnico, con Pereira che non ha convinto nella fase di precampionato ed è dunque destinato a lasciare Appiano Gentile. L’uruguaiano è sempre stimato dal suo ex allenatore del Porto Villas Boas e spera in una chiamata di quest’ultimo per trasferirsi in Inghilterra e tentare il rilancio.

Anche Wallace, a detta di Mazzarri nella conferenza pre Catania, potrebbe tornare utile alla causa nerazzurra ed il suo esordio di ieri sera è servito a fargli rompere il ghiaccio ed entrare in contatto con la realtà del calcio italiano.

In quest’ultimo giorno di mercato, che chiuderà i battenti alle ore 23, i dirigenti nerazzurri cercheranno di dare al proprio tecnico i rinforzi giusti e su questa linea si registra il forte interesse, aumentato negli ultimi giorni, per Marquinho della Roma, giocatore che può agire sia da esterno sinistro che da interno di centrocampo.