CALCIOMERCATO/ Inter, via alle cessioni: dopo Schelotto, altre tre probabili partenze

Branca e Ausilio
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Branca e AusilioA pochi giorni dalla chiusura del mercato, l’intento degli uomini mercato di Corso Vittorio Emanuele, oltre a quello di riuscire a regalare a Mazzarri qualche ultimo colpo in entrata, è soprattutto quello di sfoltire la rosa, per consentire al tecnico di San Vincenzo di lavorare con un gruppo che non superi i 25 elementi.

Sistemata la “grana” Schelotto, per il quale mancano solo la firma e le visite mediche con il neopromosso Sassuolo, ci sarà da monitorare anche la situazione legata a Zdravko Kuzmanovic che, nonostante il forte pressing del Sunderland di Di Canio, pare sia intenzionato ad accettare la corte di uno dei tanti club tedeschi che vorrebbero riportarlo in Bundesliga dopo l’ottima parentesi nello Stoccarda.

Un altro a cui si dovrà trovare una sistemazione sarà sicuramente McDonald Mariga, fuori dai piani della società ormai da diverso tempo e al momento ai box per i postumi del problema all’adduttore rimediato nella seconda parte dell’ultima stagione. L’ipotesi che porta al Parma di Ghirardi è sempre aperta, soprattutto in virtù del fatto che in Emilia il centrocampista keniota è sempre riuscito a esprimersi su buoni livelli.

Diversa la situazione legata a Patrick Olsen, che potrebbe lasciare Appiano, ma con la consapevolezza di rientrare nei piani della società per il futuro. Il centrocampista danese classe ’94 ha ben figurato nel precampionato e gode della stima di Mazzarri. Per lui, però, è stato concordato un anno di prestito in provincia per ultimare il suo percorso di crescita e giocare con continuità.

Anche per lui, come per Bardi, Mbaye, Benassi, Duncan, probabile un approdo al Livorno sotto la guida tecnica di mister Nicola.