VIDEO – Alvarez: “La squadra prima delle individualità, avanti così! Bello sentire l’appoggio dei tifosi. Giocando da interno…”

Ricardo Alvarez intervista mixed zone (2)
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

video Alvarez intervista mixed zone (2)Altra prova positiva per Ricky Alvarez, sempre più a suo agio nell’Inter di Walter Mazzarri. Al termine del match contro il Genoa, il centrocampista argentino si è fermato in mixed zone per commentare la sua prestazione: “Ho fatto un buon precampionato ma penso che tutta la squadra abbia fatto un ottimo lavoro. Si è visto contro il Genoa e credo che si sia vista una squadra ancor prima che le individualità. Siamo rimasti sempre tutti uniti e abbiamo lottato su ogni pallone come se fosse l’ultimo”.

Il numero 11 nerazzurro sembra aver trovato finalmente anche il giusto feeling con il pubblico di San Siro: “Fa piacere sentire l’appoggio dei tifosi, ma siamo solo all’inizio. Il campionato è ancora lungo, non possiamo fermarci. Dobbiamo andare avanti in questo modo”.

In chiusura una battuta sul suo ruolo nel 3-5-2 del tecnico toscano: “Nella posizione di interno devo correre di più e gioco più lontano dalla porta, ma è un ruolo che mi piace. Partita dopo partita, dobbiamo cercare di alzare il nostro baricentro e avvicinarci all’area avversaria. Penso che la squadra sia più pericolosa con due attaccanti, soprattutto quando incontriamo avversari che si chiudono così bene. Per me è più facile partire da più lontano quando c’è così poco spazio”.

VIDEO: