Jonathan: “Dobbiamo riportare l’Inter in alto. Mazzarri vuole che gli esterni…”

Jonathan Cicero Moreira
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Jonathan Cicero MoreiraDopo un finale di stagione in cui è riuscito a riscattare almeno parzialmente il suo disastroso impatto nell’universo nerazzurro, Jonathan Cicero Moreira è stato tra le note positive del precampionato interista e, nella sfida di Coppa Italia contro il Cittadella, l’autore del primo gol della stagione dell’Inter: “E’ stato strano segnare di testa. Non è proprio una consuetudine per me, visto il ruolo che faccio. Con la difesa a tre e il tipo di gioco che vuole Mazzarri, però, gli esterni devono appoggiare gli attaccanti e inserirsi in area di rigore. Per fortuna è andata bene, anche perchè il cross di Guarin era perfetto. Riuscire a segnare un gol ha sempre un sapore speciale, spero di poterne fare altri, soprattutto per aiutare la squadra a vincere”.

“Contro il Cittadella la prestazione della squadra è stata ottima – prosegue -. Abbiamo fatto una grande partita, sia dal punto di vista difensivo sia offensivo. La qualificazione era un obbligo e siamo riusciti a centrarla. L’ultima stagione non è stata sicuramente esaltante, ma stiamo recuperando fiducia con il passare dei giorni. Il gruppo è unito e c’è la voglia di riportare l’Inter ai livelli che le competono”.