Tim Cup: numeri e curiosità in attesa di Inter-Cittadella

Tim Cup: numeri e curiosità in attesa di Inter-Cittadella

San SiroInter, al via la 65° edizione di Coppa

L'Inter inizia oggi pomeriggio la sua 65° partecipazione alla Coppa Italia, dove ha finora un bilancio complessivo di 197 vittorie, 82 pareggi e 82 sconfitte in 361 gare totali disputate, con 599 reti segnate e 361 subite. I nerazzurri hanno vinto la coppa per sette volte, nel 1938/39, 1977/78, 1981/82, 2004/05, 2005/06, 2009/10 e 2010/11, mentre in altri sette casi sono finiti all'epilogo finale, perdendolo (in ordine, nelle stagioni 1958/59, 1964/65, 1976/77, 1999/00, 2006/07, 2007/08, oltre al girone finale a quattro squadre nell'edizione 1967/68).

Era dal 1996/97 che l'Inter non debuttava in Coppa ad agosto

Era dalla stagione 1996/97, quando comunque la formula era diversa da quella odierna, che l'Inter non scendeva in campo in Coppa Italia nel mese di agosto: quell'anno l'esordio fu fortunato, con vittoria per 1-0 a Ravenna in data 28 agosto, rete decisiva di Winter al 28'.

Inter: eguagliato record di esordio precoce in Coppa Italia

Solo una volta, nella stagione 1982/83, l'Inter aveva esordito in coppa Italia altrettanto precocemente, ossia il 18 agosto. Quel giorno, quando il primo turno era ancora articolato su una fase a girone eliminatorio, l'Inter andò a vincere 1-0 a Rimini, con gol decisivo di Hansi Muller al 89'.

Chi segnerà il 600° gol nerazzurro in Coppa Italia?

L'Inter ha segnato finora in coppa Italia 599 reti ed è ad un passo dal gol numero 600. Il primo assoluto dei nerazzurri risale al 25 dicembre 1935, esordio assoluto dei milanesi in coppa, 4-0 in casa sul Brescia con primo sigillo firmato da Attilio Demaria al 23'.

Inter in gol da 13 gare consecutive casalinghe di Coppa

L'Inter segna in casa, in Coppa Italia, da 13 partite di fila, per un totale di 26 marcature. Ultimo stop il 16 aprile 2008, 0-0 contro la Lazio.

Porta granata chiusa - in gare ufficiali - da 212 minuti

Tra vecchia e nuova stagione, il Cittadella non incassa gol da 212'. L'ultima rete subita in match ufficiali dai veneti risale al 58' di Empoli-Cittadella 1-0 dell'11 maggio scorso, in serie B, con centro di Croce. Poi si sommano i 32' restanti di quella gara e le intere, entrambe vinte per 1-0 in casa dai granata, su Ascoli (serie B 2012/13) e Savona (coppa Italia 2013/14).

Fuori casa Cittadella a secco da 296 minuti

Il Cittadella non segna fuori casa da 296', ossia dal 64' di Vicenza-Cittadella 1-2 di serie B, autore della seconda rete granata Di Nardo su rigore. Poi si sommano i restanti 26' di quel match e le intere gare di serie B a casa di Hellas Verona (0-0), Varese (0-2) ed Empoli (0-1).

Di Roberto ad un gol dalla storia

Con la rete segnata sabato scorso al Savona (1-0 al 'Tombolato'), Nunzio Di Roberto è salito al secondo posto della classifica marcatori all-time del Cittadella in coppa Italia: 3 i suoi centri, alla pari di Roberto Colussi. Il primo posto - con 4 sigilli - è occupato da Stefano Ghirardello. Il centrocampista granata cerca oggi a San Siro un gol per la storia.

Mazzarri ok nell'unico incrocio

Walter Mazzarri e Claudio Foscarini sono al secondo incrocio ufficiale, da allenatori. In Coppa Italia il Napoli di Mazzarri vinse 1-0 sul Cittadella di Foscarini al San Paolo, in data 26 novembre 2009.

I 3 precedenti sono finiti 1-0, sempre per chi giocava in casa

Sono 3 i precedenti ufficiali tra Walter Mazzarri - da allenatore - ed il Cittadella: ha sempre vinto per 1-0 chi giocava in casa, con bilancio di 2 successi ad 1 in favore del neo-coach nerazzurro.

La prima di Foscarini contro i nerazzurri

Claudio Foscarini - da tecnico - affronta oggi per la prima volta in match ufficiali, l'Inter.

 

 

Fonte: inter.it

Siamo su Google News: tutte le news sull' Inter CLICCA QUI

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram