Verso Inter-Cittadella, per Mazzarri l’unico dubbio riguarda l’attacco

Walter Mazzarri indicazioni allenamento
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Walter Mazzarri indicazioni allenamentoPer la nuova Inter targata Walter Mazzarri è arrivato il momento di affrontare il primo impegno ufficiale della stagione 2013/14. Alle 18.30 a San Siro i nerazzurri scenderanno in campo contro il Cittadella per il terzo turno di Tim Cup.

Partita anomala per la Beneamata, abituata a fare il suo ingresso nella competizione nazionale a partire dagli ottavi di finale, che si disputeranno prima di Natale. Lo scialbo nono posto ottenuto nella scorsa stagione, però, ha costretto l’Inter a perdere posizioni nella gerarchia delle squadre che partecipano al torneo.

Per affrontare la compagine padovana, Mazzarri ha solo un dubbio di formazione relativo al pacchetto offensivo. Tutto dipenderà dalle condizioni di Rodrigo Palacio, tornato affaticato dall’impegno con la sua nazionale: dallo stato di forma dell’attaccante ex Genoa dipenderà la scelta del modulo da opporre alla squadra di Foscarini.

La certezza sono i tre difensori e i cinque centrocampisti, la variabile è dettata dall’inserimento di due punte (3-5-2) o di un trequartista (Alvarez) alle spalle di un’unica punta (in un 3-5-1-1 che si è visto nell’unica vittoria della tournée statunitense contro la Juventus). Davanti ad Handanovic, agiranno Campagnaro, Ranocchia e Juan Jesus; la linea di centrocampo, con tutta probabilità, sarà composta da Nagatomo, Guarin, Cambiasso, Alvarez e Alvaro Pereira. In avanti, al fianco di Palacio, dovrebbe esserci Icardi, favorito su Belfodil.

Qualora dovesse essere risparmiato un attaccante (con il Trenza favorito sul connazionale ex Samp), Mazzarri opterebbe per uno schieramento con un’unica punta accompagnata da Ricky Alvarez. In questo caso, in mezzo al campo potrebbe trovare posto Zdravko Kuzmanovic. Salvo sorprese, partiranno invece dalla panchina i rientranti Kovacic, Obi e Mudingayi. Soprattutto per i primi due potrebbe esserci uno spezzone di partita da giocare per cominciare a riprendere il ritmo in vista dell’inizio del campionato.