CALCIOMERCATO/ Isla fondamentale per due motivi: l'idea di Mazzarri...

CALCIOMERCATO/ Isla fondamentale per due motivi: l'idea di Mazzarri...

Mauricio IslaLe due settimane che seguono Ferragosto sono con tutta probabilità le più calde del calciomercato: le squadre, infatti, cercano di piazzare gli ultimi colpi in grado di coprire le lacune che il precampionato ha fin qui evidenziato.

Per la corsia destra, dopo l'arrivo di Wallace in prestito secco dal Chelsea, la dirigenza nerazzurra sta premendo con insistenza per ottenere dalla Juventus Mauricio Isla, esterno classe 1988 che rappresenta al momento l'obiettivo numero uno dello staff nerazzurro per il ruolo di laterale.

La scelta di Isla è tutt'altro che casuale o dettata dalla mancanza di alternative, ma rappresenta una via attenta e precisa che Mazzarri, con i suoi uomini, vuole seguire; in primis, il cileno porta in dote una notevole esperienza nonostante i suoi 25 anni, frutto di diverse apparizioni europee con Udinese prima e Juventus poi, oltre a quelle internazionali grazie alla casacca del Cile.

Giocatore che ben conosce i movimenti e i sincronismi tipici del laterale di un 3-5-2, l'ex Udinese potrebbe anche rappresentare una sorta di "jolly" molto prezioso nell'economia della stagione nerazzurra, quella che tutti si augurano possa rappresentare un riscatto dopo due campionati deludenti.

Isla infatti, oltre a essere un esterno di prim'ordine, può senza problemi agiore da interno di centrocampo, soluzione che potrebbe essere utilizzata sia per dare riposo ai vari Cambiasso, Kovacic e Guarìn, sia per lanciare il baby Wallace qualora quest'ultimo dimostrasse di non soffrire la pressione di una piazza importante come San Siro.

I margini per concludere la trattativa, a un passo dalla definizione poco più di un mese fa, ci sono tutti: la volontà del giocatore è l'elemento principale, mentre la voglia di Mazzarri di aggiungere una pedina importante nella sua rosa potrebbe essere il classico "carico".

A due settimane dalla fine del mercato, questa telenovela resta ancora irrisolta; la speranza di tutti è che la fascia destra possa trovare ben presto il suo "padrone".

Siamo su Google News: tutte le news sull' Inter CLICCA QUI

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram