CALCIOMERCATO/ Riparte la trattativa per Isla: Mazzarri insiste e il cileno vuole l’Inter

Mauricio Isla
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Mauricio IslaAl termine del mercato estivo mancano appena due settimane e diverse squadre devono ancora completare le proprie rose. Tra queste c’è certamente anche l’Inter, autrice fin qui di un mercato attento al bilancio e proiettato verso il futuro come testimoniano gli acquisti di Mauro Icardi e Ishak Belfodil.

Il parco giocatori a disposizione di Walter Mazzarri, però, non soddisfa ancora il tecnico di San Vincenzo, che pretende qualche altro innesto per rendere più competitiva la propria squadra. Una delle priorità è sicuramente un esterno destro di centrocampo. Infatti, l’arrivo in prestito secco di Wallace dal Chelsea, non può essere sufficiente per vivere una stagione che, per forze di cose, dovrà vedere l’Inter protagonista assoluta in campionato.

Le qualità tecniche del giovane brasiliano non sono certo in discussione, ma la pressione di San Siro potrebbe giocare brutti scherzi per un giovanotto di nemmeno vent’anni. Proprio per questo Mazzarri vorrebbe rimpolpare la propria batteria di esterni con un elemento di esperienza come Mauricio Isla. Il cileno in comproprietà tra Juventus e Udinese sarebbe l’ideale per lo scacchiere del nuovo allenatore nerazzurro, che accoglierebbe a braccia aperte il venticinquenne sudamericano.

L’Inter aveva provato tempo fa a strappare alla Juventus la sua metà del cartellino ma, quando l’accordo sembrava ormai raggiunto, Antonio Conte aveva posto il veto sulla cessione del suo laterale. Nelle ultime ore però, il club di corso Galileo Ferraris avrebbe aperto una trattativa con il Napoli per portare sotto il Vesuvio Alessandro Matri. Non è escluso che nell’operazione possa rientrare il nome di Juan Camilo Zuniga che, nell’idea di Conte, andrebbe a riempire la casella lasciata vacante da un’eventuale partenza di Isla.

Proprio questa operazione, potrebbe finalmente sbloccare il trasferimento dell’esterno cileno in nerazzurro per la gioia di Mazzari, che vedrebbe così esauditi gran parte dei suoi desideri. Ovviamente, in attesa di rinforzi in mediana.