CALCIOMERCATO/ Inter: sempre calde le piste che portano a Taider e Wellington

Wellington
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

WellingtonNonostante l’imminente ingresso in società del magnate indonesiano Erick Thohir, il centrocampista cagliaritano Nainggolan sembra allontanarsi sempre di più dai colori nerazzurri. Oltre a Luiz Gustavo del Bayern, ad oggi, i nomi più gettonati per la mediana restano quelli di Saphir Taider del Bologna e di Wellington del San Paolo.

Per quanto riguarda il primo, l’intento del club di Corso Vittorio Emanuele è quello di non andare oltre i 7/8 milioni di euro cash, inserendo nella trattativa la seconda metà di Khrin più i prestiti di Mbaye e Duncan, tutte pedine gradite alla società felsinea. I dirigenti nerazzurri stanno anche ragionando sull’ipotesi di non inserire il centrocampista ghanese nella trattativa, ma in questo caso occorrerebbe alzare l’offerta economica.

Un elemento che potrebbe giocare a favore dell’Inter sarebbe il malcontento del giocatore riguardo al suo stipendio. Il suo agente, George Atangana, il quale ha anche ammesso di aver avuto contatti con il Manchester United, ha così dichiarato: “Se il Bologna valuta il ragazzo 18 milioni di euro, possibile che lo paghi come se non valesse niente? Prendeva una miseria, gli diedero un contentino un anno fa portando l’ingaggio a 250 mila euro, ora però merita di più e io non farei bene il mio lavoro se non chiedessi al Bologna di adeguare il contratto al suo valore”.

Per quanto riguarda il “volante” brasiliano, Branca e Ausilio stanno provando a strappare un prestito oneroso con diritto di riscatto, ovvero lo stesso accordo trovato tra la società carioca ed i turchi del Galatasaray, pronto a pagare 1,5 milioni per il prestito e 6 per avere il cartellino l’anno prossimo, salvo poi trovare il rifiuto del giocatore, il quale, come dichiarato anche al termine della gara persa contro il Milan nell’Audi Cup (“Voglio fare la storia dell’Inter come Maicon, Lucio e Julio Cesar”), spera ancora di approdare a breve all’ombra della Madonnina.

A confermarlo è stato l’agente stesso del giocatore, tale Gustavo Aribas, il quale ha così dichiarato: L’Inter è una squadra che gli piace molto. Dobbiamo parlare col San Paolo. Se hanno accettato il Galatasaray immagino accetterebbero la stessa formula con l’Inter”. Stando alle ultime indiscrezioni, però, pare che il club paulista sia tornato alla richiesta iniziale di 9 milioni di euro per la cessione immediata, ma la trattativa è solo all’inizio.