CALCIOMERCATO/ Inter, idea Luiz Gustavo. Ma la richiesta del Bayern Monaco…

Luiz Gustavo
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Luiz GustavoIl mercato dell’Inter è in continua evoluzione. Soprattutto per il reparto di centrocampo, i dirigenti di corso Vittorio Emanuele stanno cercando di raggiungere alcuni obiettivi per rinforzare la mediana. Dopo i nomi di Nainggolan, Nocerino e Taider, nella giornata di martedì è spuntato fuori quello di Luiz Gustavo, centrocampista brasiliano classe 1987 del Bayern Monaco.

Calcisticamente cresciuto in Brasile, nell’agosto 2007 è stato portato in Europa dell’Hoffenheim, club che prelevò il suo cartellino con la formula del prestito. Visto l’ottimo rendimento del giocatore, il club tedesco decise di acquistarlo a titolo definitivo. Nel gennaio 2011 poi, passò proprio al Bayern Monaco per una cifra vicina ai 15 milioni firmando un contratto che lo lega al club bavarese fino al 30 giugno 2015.

Con l’arrivo di Guardiola in panchina, ma soprattutto di Thiago Alcantara in mezzo al campo, il centrocampista brasiliano rischia di non vivere un’altra stagione da protagonista come quella passata. Da qui è nata l’idea dell’Inter di farsi avanti per regalare a Mazzarri un giocatore valido, ancora giovane e di caratura internazionale.

Si tratta però di un’operazione molto difficile, perché il club tedesco chiede 18 milioni e il Wolfsburg ne ha appena offerti circa 15. Si è cercato di capire se ci fossero i margini di una trattativa, magari per un prestito con obbligo o diritto di riscatto. In questo senso però i bavaresi sembrano non sentirci.

Proseguono intanto i contatti col Bologna per Taider, una trattativa un po’ più semplice che l’Inter spera di chiudere senza particolari esborsi economici, inserendo magari qualche contropartita tecnica come Khrin e il prestito di Duncan o Mbaye.