Probabile una conclusione positiva della trattativa Moratti-Thohir

Moratti-Thohir, accelerazione (quasi) decisiva. Si va verso una conclusione positiva

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Thohir MorattiDopo un tira e molla quasi interminabile, fatto di parole e smentite, di giorni intensi e altri che sono scivolati via silenziosi, la trattativa per l’ingresso in società di Erick Thohir sembra arrivata alla conclusione; l’happy ending sembra dunque dietro l’angolo, con il magnate indonesiano che assumerebbe il controllo del 75% delle quote societarie.

Come riportato dall’edizione odierna de La Gazzetta dello Sport, il patron Moratti si sarebbe convinto della bontà dell’operazione e Thohir avrebbe deciso di non smantellare l’attuale assetto dirigenziale, ma di fare affidamento sulle competenze dell’attuale numero uno interista e dei suoi uomini più fidati.

Si parla di 300 milioni di euro che entrerebbero nelle casse dell’Inter, utili a ripianare i debiti; l’ingresso del tycoon indonesiano avrebbe un impatto notevole anche a livello di marketing, in quanto il club nerazzurro troverebbe una visibilità elevatissima soprattutto in Asia.

Altro elemento importante riguarda la “questione stadio”; la costruzione di un nuovo impanto consentirebbe all’Inter di aumentare i ricavi da 25 a più di 80 milioni. Vista la delicatezza della trattativa, Moratti ha abbandonato, o meglio congelato, l’ipotesi stadio di proprietà. Non va comunque dimenticato come Inter e Milan stiano anche lavorando per l’ampliamento e il miglioramento di San Siro.

Dopo diversi tentennamenti, dunque, sembra vicino un passaggio quasi “epocale” nella storia del club; è importante sottolineare come il ruolo di Moratti nell’Inter di Thohir non sarebbe solo di facciata, ma manterrebbe comunque anche degli aspetti operativi.

Ovviamente ci sono ancora alcuni aspetti da definire, per esempio valutare se Thohir potrà assumere la maggioranza immediatamente oppure in un lasso di tempo comunque breve (questione di mesi).

La Milano nerazzurra ora attende con trepidazione, in attesa di capire quali strategie, di mercato e non, verrebbero attuate con l’ingresso in società del tanto chiacchierato magnate indonesiano.

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è nella famiglia editoriale del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy