GdS: Moratti-Thohir, vicina la svolta. C’è il 50% di possibilità che…

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

trattativa Moratti ThohirRiecco Erick Thohir. Il magnate indonesiano torna a parlare della trattativa con Massimo Moratti e lo fa con un magazine locale, lasciando aperta ogni porta e spiegando che le ipotesi cessione o saluti sono esattamente sul cinquanta e cinquanta.

Il momento è cruciale: anche ieri gli incontri fra studi legali e advisor sono andati in scena regolarmente, così come succederà nei prossimi giorni. E la sensazione è che proprio entro luglio – come già ipotizzato da tempo – l’affare potrebbe davvero andare in porto. La conferma che l’operazione conoscenza (dei conti e delle parti) sta andando avanti e che si è entrati in una fase decisiva arriva proprio dal magnate indonesiano. “E’ ancora un momento cruciale – avrebbe risposto a precisa domanda l’imprenditore di Giacarta al magazine ‘Tempo’ – ne parleremo quando sarà un affare fatto. Se si chiuderà? Fifty-fifty: esiste il 50 e 50 di possibilità.

Come detto più volte, tutto verte sul fatto che Massimo Moratti voglia o meno cedere da subito una quota maggioritaria: di certo i tifosi presenti a Pinzolo sono stati chiari con cori tipo “C’è solo un presidente” oppure “Massimo non vendere!”. Per loro l’Inter è la Famiglia Moratti, che ovviamente sta valutando tutto nei minimi particolari.

E nei particolari, si sa, c’è anche la questione legata all’eventuale premio di maggioranza. Ma prima di questo è ovvio che dovranno essere presi in considerazione tutti gli aspetti possibili della vicenda: una cosa è certa, Erick Thohir si occuperebbe moltissimo della parte di promozione del marchio nel mondo mentre la parte sportiva sarebbe gestita più da chi conosce perfettamente l’Inter e il calcio italiano.

“Lui può portare internazionalità, noi abbiamo conoscenza della parte sportiva, siamo quelli che siamo, siamo l’Inter: il tutto è conoscersi, come due persone che debbono mettersi insieme” aveva detto Massimo Moratti non più di qualche giorno fa. Da sussurri nelle zone calde della vicenda si dice che l’affare comprenderà una quota di acquisizione che non si abbasserà del 40% e che non si alzerà più del 60%. Il tutto per poi salire negli anni. Vedremo…

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è nella famiglia editoriale del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook