GdS: le frasi rubate dal campo di Full Metal Walter

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Full Metal Walter Mazzarri PinzoloLavoro, lavoro, e ancora lavoro. L’aveva fatto capire Walter Mazzarri durante la sua conferenza di presentazione lo scorso 6 giugno e, a giudicare dai primi giorni di ritiro, le premesse non sono state disattese: la fatica la fa da padrona in quel di Pinzolo, con i nerazzurri impegnati sul campo per diverse ore (solo ieri doppia seduta per un totale di quattro ore e mezza di lavoro, ndr), martellati senza un attimo di tregua dal tecnico toscano.

Per far capire meglio i metodi e la grinta di Mazzarri, La Gazzetta dello Sport ha pubblicato nell’edizione odierna alcune delle frasi pronunciate da Full Metal Walter durante i primi allenamenti.

  • «Il principio è recuperare subito palla: si corre meno e si corre meglio»
  • «Il recupero del pallone deve partire dal numero 9»
  • «Dovete esserci con la testa, voglio vedere se ci siete!»
  • «La linea del portiere diventa il nostro “libero”»
  • «Se avete dei fastidi, tenete duro: dovete convivere con il dolore»
  • «Concentrati sul pallone, io voglio quello, solo quello»
  • «Abbassati Kovacic, scendi e copri: non devi prenderla tu!»
  • «Quando finisce il lavoro pesante fate stretching: evita gli infortuni»
  • «Non date mai nulla per scontato, mai!»
  • «Abituiamoci a tutto: chi è destro palleggia di sinistro e viceversa»
  • «Quando saliamo, 2-3 passaggi orizzontali al massimo, poi… all’attacco»
  • «Ascoltatevi: dovete essere i medici di voi stessi»
  • «Veloci veloci veloci: non ci annoiamo mai!»
  • «Naga, devi stare largo, come la signora!» (indica una spettatrice in tribuna, ndr)
  • «La palla sempre nel mirino, deve essere il vostro chiodo fisso»
  • «Quando si sale bisogna pensare che può essere gol, sempre!»
  • «Rapidi, veloci e palla bassa: non voglio vederla volare!»
  • «Mettiamoci in testa di fare gol subito»
  • «Siete arrugginiti: provate, provate e riprovate»
  • «Dateci dentro, le vacanze creano il rotolino!»

 

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è nella famiglia editoriale del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook