Dragovic in stand by: “L’Inter è un sogno, ma devo essere paziente. Il progetto nerazzurro…”

Aleksandar Dragovic
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Aleksandar Dragovic in stand byIn un’intervista esclusiva rilasciata ai microfoni di Blick, Aleksandar Dragovic è tornato a parlare dell’ipotesi di un trasferimento in nerazzurro. In caso di cessione di Andrea Ranocchia, infatti, l’Inter avrebbe individuato nel 22enne centrale austriaco l’uomo giusto per la retroguardia interista del presente e del futuro.

“Mazzarri mi vuole? E’ una bella sensazione e un onore quando un allenatore ti vorrebbe nella sua squadra – ha dichiarato Dragovic -. Non è un segreto che i due club stiano trattando. In ogni caso, io scenderò in campo mercoledì sera a Basilea contro il Dortmund”.

Tra le due società pare sia già stato raggiunto un accordo per una cifra vicina agli 8 milioni di euro, con il difensore pronto a firmare un contratto quadriennale da poco più di un milione di euro a stagione. Tutto però resta vincolato al futuro di Ranocchia: “Non è facile restare in questa condizione di incertezza – ammette –. Prima si chiuderà l’affare, meglio sarà per me, ma purtroppo devo essere paziente“.

“Vestire la maglia nerazzurra è il sogno di ogni calciatore – ammette -. L’Inter è un grande club e ha un progetto entusiasmante, con giocatori giovani“.

 

 

[CLICCA QUI PER GUARDARE IL VIDEO DELL’INTERVISTA]