L’Inter comincia la sua stagione, ma la rosa di Mazzarri resta ancora da completare

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Inter rosa di Mazzarri e staffOggi è cominciata ufficialmente la stagione 2013/2014 dell’Inter. Infatti, ad Appiano Gentile la squadra si è ritrovata dopo più di un mese di vacanza, dove i giocatori, salvo quelli impegnati con le proprie nazionali, hanno potuto ricaricare le batterie in vista della nuova avventura.

In realtà, alcuni elementi della rosa nerazzurra hanno già ripreso nei giorni scorsi ad allenarsi al centro sportivo “Angelo Moratti” per ultimare il recupero dai rispettivi infortuni: Luca Castellazzi, Walter Samuel, Jonathan, Ibrahima Mbaye, Gaby Mundigayi, McDonald Mariga, Joel Obi, Samuele Longo e Diego Milito hanno giocato d’anticipo rispetto ai compagni, che si sono presentati oggi alla Pinetina nella giornata di pre ritiro.

Questi due giorni, serviranno a Walter Mazzarri per parlare singolarmente con ogni giocatore, mettendo le basi per la stagione che verrà. Fino ad ora, i dirigenti nerazzurri hanno concluso diverse operazioni in entrata: Andreolli, Campagnaro, Laxalt, Botta, Icardi e Belfodil sono già vestiti di nerazzurro, ma Branca e Auslio dovranno impegnarsi ancora per soddisfare in toto le richieste avanzate da Mazzarri. Infatti, il tecnico toscano, per sviluppare al meglio il suo 3-5-2, necessita di un esterno destro e di un centrocampista.

I nomi più gettonati restano quelli di Radja Nainggolan e Mauricio Isla, con le prossime ore che potrebbero risultare decisive per concludere le trattative soprattutto per il centrocampista belga del Cagliari. L’obiettivo è quello di completare la rosa entro la fine del ritiro di Pinzolo, che comincerà mercoledì 10 luglio e si concluderà martedì 23.

Anche in uscita, i dirigenti di corso Vittorio Emanuele dovranno impegnarsi per alleggerire la rosa. Dopo gli addii di Rocchi, Stankovic e Gargano, restano de definire le situazioni dei vari Silvestre, Schelotto e Kuzmanovic (i primi due potrebbero addirittura non partire per il Trentino, ndr) oltre che dei giovani bisognosi di giocare come Samuele Longo che, con gli arrivi di Belfodil e Icardi, pare avere momentaneamente la strada sbarrata.

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è nella famiglia editoriale del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook