CALCIOMERCATO/ Il Barcellona sfida l’Arsenal per Julio Cesar

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Julio CesarPer uno che ha “luglio” nel nome è chiaro che questo mese deve essere di buon auspicio. Così Julio Cesar, vinta la Confederations Cup col suo Brasile nella notte tra il 30 giugno e il primo luglio, sente in questi giorni le sirene del Barcellona. I blaugrana hanno visto durante la competizione pre-mondiale che l’ex numero uno nerazzurro non ha perso smalto in Inghilterra e ora sono pronti a portarlo sulle Ramblas.

L’addio del portiere della Seleçao all’Inter non è pesato come si sarebbe pensato, grazie alla classe e alla tecnica di Handanovic che ha permesso ai tifosi interisti di salutare con serenità lo sbarco dell’Acchiappasogni al Queens Park Rangers. Il brasiliano non era un portiere in fase calante quando ha lasciato l’Inter, dove lo tormentavano solo alcuni problemi alla schiena; non lo è nemmeno ora dopo una Confederations Cup ad alti livelli, che ha richiamato l’attenzione dei top club europei.

La scorsa stagione è stata un’annata a due facce per Julione: il QPR a fine stagione è retrocesso, ma l’estremo difensore verdeoro ha comunque dato il suo contributo alla causa, salvando più di un risultato (come lo 0-0 in casa contro il Chelsea, ndr) e facendo miracoli come quelli che i tifosi nerazzurri hanno ancora ben impressi nella mente. Le brutte notizie però finiscono qui e ce n’è subito una buona: il contratto del brasiliano prevede una clausola rescissoria di soli 3 milioni in caso di retrocessione del club londinese.

Questa notizia, insieme alle sue ottime prestazioni in Confederations, ha fatto scattare l’asta tra molti club europei per aggiudicarsi le sue prestazioni. La Roma è da tempo sulle tracce dell’Acchiappasogni, che ama l’Italia e non disdegnerebbe di lasciare la piovosa Londra per trascorre il finale di carriera al tepore del Colosseo. Senza Champions League, tuttavia, i giallorossi hanno meno appeal rispetto ad altri club presentatisi negli ultimi giorni alla corte del Qpr.

Tra questi c’è l’Arsenal, che dai tempi di Lehmann cerca un portiere degno dei suoi colori. I Gunners sono pronti a versare i 3 milioni della clausola ai cugini del QPR e portare Julio all’Emirates. Ma la vera notizia è un’altra: sembra che anche il Barcellona, che deve sostituire il suo storico portiere Victor Valdes, sia interessato.

Fino a pochi giorni fa l’affare sembrava chiuso a favore della squadra di Wenger, ma adesso non sono da escludere possibili colpi di scena. Per Julio Cesar un finale di carriera a Barcellona sarebbe la certezza di prendere un posto d’onore nella lista dei migliori portieri di tutti i tempi. La decisione spetta solo a lui. Luglio è arrivato e il clima di Barcellona sembra non sia così male…

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è nella famiglia editoriale del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook