CALCIOMERCATO/ Julio Cesar non tornerà in Italia: accordo vicino con l’Arsenal di Wenger

calciomercato Julio Cesar QPRSembrava prossimo a un trasferimento alla Roma, con il Milan e la Fiorentina pronte a inserirsi nella trattativa, invece Julio Cesar, stando a quanto riporta il Daily Mail, pare in procinto di firmare con l’Arsenal di Arsène Wenger, che cerca un portiere più esperto e affidabile del duo polacco FabianskiSzczesny, mentre Vito Mannone è sempre più vicino al Sunderland di Paolo Di Canio.

L’ex portiere nerazzurro, che ha battuto la concorrenza di Asmir Begovic dello Stoke e Pepe Reina del Liverpool, alla fine della Confederations Cup, firmerà un contratto con i Gunners, che verseranno nelle casse del QPR una cifra vicina ai 2 milioni di sterline (pari a circa 2,5 milioni di euro).

Il portiere carioca, nonostante la retrocessione del suo club in Championship, è reduce da una stagione decisamente positiva ed è riuscito a mettersi in mostra anche durante la Confederations Cup, confermando di essere ancora un grandissimo portiere. E’ stato proprio il suo attuale tecnico Harry Redknapp ad ammettere che la cessione dell’estremo difensore verdeoro è ormai una questione di tempo: “Andrà via, è un gran portiere ed è il numero uno del Brasile. Non giocherà sicuramente con noi in B, è un portiere da grande squadra.

Svaniscono così i sogni dei vari club italiani di riportare l’Acchiappasogni nel Paese che l’ha trasformato nel portiere più forte del mondo.

 

Siamo su Google News: tutte le news sull' Inter CLICCA QUI