Thohir verso l’acquisizione del 40% dell’Inter. Poi tra due o tre anni Moratti potrebbe…

Thohir Moratti
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Thohir MorattiFino a qualche giorno fa, sembrava momentaneamente tramontata l’ipotesi che vedeva Erick Thohir in procinto di entrare a far parte in maniera importante della famiglia nerazzurra. Invece, la trattativa tra il magnate indonesiano e il presidente Massimo Moratti sono proseguite sottotraccia, portando ad un sempre più probabile ingresso in società dell’asiatico.

Inizialmente, l’intenzione di Thohir sarebbe stata quella di acquistare interamente la società, o comunque di diventarne l’azionista di maggioranza. Per l’amore e l’affetto che lo lega all’Inter però, Moratti non ha mai preso in considerazione questa soluzione. Il patron nerazzurro, ha da sempre approvato l’ipotesi di un ingresso in società dell’indonesiano per dar respiro alle aride casse di corso Vittorio Emanuele, ma restando comunque a capo dell’Inter.

Adesso Thohir ha capito che entrare subito e con la maggioranza sarebbe stato difficile. Si lavorerà quindi in simbiosi, con Moratti che guiderà Thohir nei primi anni della nuova avventura. Il patron interista, avrebbe anche ricevuto garanzie, non solo economiche, sulla bontà delle intenzioni dell’indonesiano.

L’accordo al momento pare accontentare entrambe le parti in causa. Massimo Moratti, da una parte, manterrebbe la presidenza e la maggioranza; in più vedrebbe ripianati per la prima volta da anni i passivi di bilancio da una tasca diversa dalla sua.

Erick Thohir invece avrebbe quello che stava cercando da tempo, cioè la certezza di aver acquistato una delle società calcistiche più blasonate e gloriose del mondo.

Thohir dovrebbe quindi entrare nell’Inter con un 40%. I suoi compiti saranno soprattutto legati al marketing, con attenzione particolare all’Asia. Poi, tra qualche anno, se le cose dovessero procedere per il verso giusto e il capo della Mahaka Media dovesse dimostrare attaccamento ai colori della Beneamata, Moratti potrebbe decidere di cedere definitivamente il passo a Thohir. Conoscendo i sentimenti di Moratti però, quest’ipotesi al momento appare quantomeno lontana.