Incertezza intorno al futuro di Ricky Alvarez. Il 3-5-2 di Mazzarri…

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Ricky-AlvarezE’ stato uno dei pochi superstiti dello sciagurato finale del campionato appena concluso, ma il suo futuro è ancora incerto; stiamo parlando di Ricky Alvarez, autore di 30 presenze complessive e 7 reti sotto la guida tecnica di Stramaccioni, ma che con Mazzarri potrebbe avere non pochi problemi a ritagliarsi spazio e soprattutto un ruolo ben definito.

Giocatore di grandissima tecnica, Alvarez ha spesso faticato a trovare una collocazione tattica in grado di consentirgli di mettere un mostra tutte le sue qualità come avveniva ai tempi del Velez; con Strama, però, il suo rendimento è cresciuto in maniera significativa e difficilmente il tecnico romano si sarebbe privato di lui, qualora fosse rimasto sulla panchina interista.

L’argentino, infatti, avrebbe potuto agire da esterno nel 4-3-3 insieme a uno tra Icardi, Belfodil e Milito, con Palacio a operare sull’altro lato; una soluzione che avrebbe consentito a Ricky Maravilla di ritagliarsi uno spazio importante nella stagione del riscatto nerazzurro.

L’arrivo di Mazzarri ha però rimescolato le carte; il modulo con cui l’Inter approccerà l’annata 2013/2014 sarà un 3-5-2 che si basa sul grande dinamismo dei cinque centrocampisti e i movimenti spesso letali del tandem offensivo (vedi Lavezzi-Cavani ai tempi del Napoli).

Questa soluzione tattica difficilmente gioverà al trequartista argentino, in quanto non sarà facile trovargli la giusta collocazione tattica: il ruolo di interno “alla Hamsik”, infatti, sembra essere destinato a Guarìn (sempre che non venga ceduto) poichè il colombiano è in grado di abbinare corsa, dinamismo e inserimenti senza palla, mentre Palacio dovrebbe essere la seconda punta titolare, con Belfodil alternativa di qualità e prospettiva.

Attualmente non sono ancora giunte offerte realmente concrete, sebbene si sia parlato dell’interesse di club quali Atletico Madrid e Genoa; l’impressione è che Mazzarri valuterà l’operato del numero 11 interista a Pinzolo per poi prendere una decisione, come farà del resto con molti elementi dell’attuale rosa.

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è nella famiglia editoriale del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook