CALCIOMERCATO/ Inter: oltre a Bardi, anche Benassi potrebbe finire in prestito al Livorno

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Bardi e BenassiDopo Donati e Caldirola, trasferitisi in Bundesliga rispettivamente al Bayer Leverkusen e Werder Brema per un totale di 6 milioni di euro, altri due giovani del vivaio nerazzurro sono pronti a salutare Appiano Gentile, ovvero Francesco Bardi e Marco Benassi.

Per questi ultimi, però, a differenza dei primi due, si tratterebbe di un arrivederci, in quanto, vista la fiducia che la società ripone nelle loro qualità in relazione anche alla giovane età, verrebbero mandati a maturare esperienza in provincia e nella fattispecie a Livorno.

Per il portierino vice-campione d’Europa con l’Under 21, si tratterebbe di un ritorno in quella che non solo è la squadra della sua città, ma è anche quella che gli ha permesso prima di esordire tra i professionisti in Serie A il 16 maggio del 2010 a Parma e successivamente lo ha lanciato definitivamente schierandolo titolare nella stagione 2011-2012 in Serie B.

Per quanto riguarda invece il centrocampista modenese classe ’94, si tratterebbe della prima esperienza con una casacca diversa da quella nerazzurra da quando l’Inter lo acquistò dal Modena nel 2011 ed andrebbe a ricoprire quella casella a centrocampo lasciata libera da Alfred Duncan, quest’ultimo di ritorno alla base dopo l’ottima parentesi in amaranto culminata proprio con la promozione dei toscani nella massima serie.

Per i due canterani, la cui operazione potrebbe essere resa ufficiale nelle prossime ore, si tratterebbe di un prestito secco con annessi premi di valorizzazione, con la possibilità di fare ritorno a Milano fra un anno per essere lanciati definitivamente nel calcio che conta; questo discorso riguarda soprattutto il portiere classe ’92, che potrebbe trovarsi la strada spianata da un’eventuale cessione di Handanovic al Barcellona.

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è nella famiglia editoriale del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook