CALCIOMERCATO/ Inter: si continua a parlare di Nocerino per il centrocampo

Antonio Nocerino
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Antonio NocerinoL’Inter continua a lavorare su più piste per cambiar volto e sostanza al proprio centrocampo. Mazzarri sembra sempre più convinto che il nome perfetto per la mediana resti Nainggolan (sul quale sono in pressing costante Roma e Southampton, ndr), ma continua a circolare con insistenza il nome del rossonero Nocerino che, a quanto pare, non rientrerebbe più nei piani di mister Allegri.

Il probabile sacrificio di un vip potrebbe portare alla cessione di Fredy Guarin, chiamato nel Principato da Radamel Falcao e corteggiato dal Tottenham di Villas Boas. La partenza illustre del colombiano potrebbe spostare gli equilibri del mercato nerazzurro che, a quel punto, avrebbero il denaro cash per accontentare i desideri dell’allenatore toscano. In ogni caso, il centrocampista interno del Milan resta una pista calda e non esclude certo altre operazioni in entrata, anche maggiormente prestigiose ed onerose.

Il numero 8 rossonero, già pupillo di Mazzarri dai tempi del Napoli, rappresenterebbe una valida alternativa e garantirebbe corsa, freschezza, dinamismo ed inserimenti. Nelle scorse settimane era stata paventata la possibilità di uno scambio tra l’interno milanista e Ricky Alvarez. Opzione, quest’ultima, subito accantonata dalla società di Corso Vittorio Emanuele per l’oggettiva differenza di età, di costo e di prospettiva tra i due. Successivamente il Milan si sarebbe orientato su Andrea Ranocchia, il quale gode delle lusinghe di svariati estimatori italiani ed europei, che potrebbe essere sacrificato non come pedina di scambio, ma per monetizzare.

La volontà del Milan è quella di non regalare il calciatore, per di più ad una diretta concorrente, ma di inserirlo in uno scambio che non scontenti alcuno. Nelle ultime ore l’attenzione del club milanista si era dirottata sul difensore Matias Silvestre che, dal canto suo, non ha ancora accettato la destinazione Parma ed ha intenzione di parlare con Mazzarri per convincerlo a regalargli quantomeno una chance. Il difensore ex Catania e Palermo vorrebbe dimostrare al tecnico toscano di potersi giocare le sue carte in un club prestigioso come l’Inter, raggiunto, peraltro, dopo tanta gavetta in Serie A.

La società di Moratti, però, sembra decisa e starebbe premendo per farlo rinsavire e per poter sbloccare definitivamente la trattativa che porterebbe Belfodil in nerazzurro. Branca, comunque, nonostante Nocerino in questo momento non rappresenti una priorità assoluta, continua a dialogare con il procuratore del centrocampista, l’agente Alessandro Moggi, per mantenere in stand by la trattativa che potrebbe assicurare a Mazzarri un buon sostituto low cost.