Stankovic a tu per tu con Branca. Il centrocampista serbo è sempre più vicino all’addio

Stankovic
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Branca incontra StankovicIl mercato nerazzurro sta prendendo sempre più forma dopo l’insediamento di Walter Mazzarri sulla panchina lasciata da Stramaccioni. Le operazioni orchestrate da Marco Branca e Piero Ausilio, con l’avvallo del tecnico toscano, stanno passando anche tramite l’epurazione di alcuni senatori come Dejan Stankovic.

Proprio il centrocampista serbo classe 1978, nella giornata di venerdì si sarebbe incontrato con il direttore dell’area tecnica interista per discutere la rescissione del contratto che lo lega all’Inter fino al 30 giugno 2014. L’intenzione è quella di lasciarsi senza scossoni particolari, per non rovinare quanto di meraviglioso vissuto in questi dieci anni di amore a tinte nerazzurre.

La carriera di Deki ha subito una brusca interruzione il 2 maggio 2012, quando un infortunio al tendine d’Achille (che lo costrinse ad una doppia operazione) lo tenne fuori dai giochi fino a settembre. Per il ritorno in campo dovette pazientare poi fino al 10 febbraio 2013, quando riapparì nella sfida di campionato vinta per 3-1 contro il ChievoVerona.

Per lui, nella stagione da poco terminata, solo 3 presenze complessive, che hanno con tutta probabilità calato il sipario sulla sua storia d’amore con la Beneamata. Nel corso della prossima settimana, dovrebbe arrivare l’incontro decisivo tra il serbo e la dirigenza nerazzurra per salutarsi senza rancore con 15 trofei in bacheca.