CALCIOMERCATO/ Sempre caldo l’asse Inter-Genoa: tanti affari possibili con il club di Preziosi

Fonte: sito ufficiale Genoa
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

asse Inter-Genoa PreziosiIn attesa dell’ufficialità del passaggio di Belfodil in nerazzurro, la campagna acquisti dell’Inter non si ferma e anzi rilancia. Sempre caldo l’asse che da Milano porta a Genova, sponda rossoblu. Ieri infatti c’è stato un incontro tra il direttore sportivo del Genoa Delli Carri e gli uomini di mercato nerazzurri negli appartamenti milanesi di Preziosi.

La posta in gioco riguardava soprattutto l’ultimo disperato tentativo dei Grifoni di arrivare ad Antonio Cassano, vero e proprio pallino del patron rossoblu, ma ormai promesso sposo del Parma di Donadoni. Il barese infatti, insieme a Silvestre, finirà con tutta probabilità nell’affare-Belfodil così da abbassare il cash da versare nelle casse emiliane.

L’attaccante dell’Inter, però, non è stato l’unica ragione dell’incontro. Ormai tramontato l’affare Gilardino, i nerazzurri sembrano essere interessati ad una altro giocatore del Genoa, vale a dire Luca Antonelli, difensore di scuola Milan, molto apprezzato da Mazzarri, che ha fatto molto bene quest’anno.

Nei giorni scorsi Preziosi ha sparato una cifra vicino ai 10 milioni per il giocatore; tuttavia è possibile che nella trattativa venga inserito Alvarez, il quale rappresenta una priorità per il neo-mister Liverani. L’Inter, dal canto suo, potrebbe decidere di vendere Ricky Maravilla per fare cassa, anche se non è da escludere, visto comunque il positivo finale di stagione, che i nerazzurri possano mandarlo in prestito in una squadra dove potrebbe  essere messo al centro del progetto per testare le sue vere qualità.

Sempre sull’asse tra i capoluoghi di Lombardia e Liguria, non è tramontata l’ipotesi di vedere Schelotto al Marassi nella prossima stagione; qualora il club di Corso Vittorio Emanuele decidesse di cedere Alvarez per monetizzare, l’esterno italo-argentino ex Atalanta potrebbe essere l’uomo giusto per ottenere uno sconto sull’eventuale acquisto di Antonelli.

Per ora le due società sono ancora lontane, ma chissà che alla fine possano raggiungere un accordo che possa soddisfare i propri allenatori.