Moratti: “Cessioni eccellenti? Vedremo. Mazzarri non ha fatto nomi, ma il nostro mercato…”

Massimo Moratti Inter-Rubin Kazan
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Massimo Moratti Inter-Rubin KazanIntervenuto a sorpresa alla festa della Curva Nord a Milano, Massimo Moratti ha parlato così ai tifosi presenti: “Dobbiamo fare di più rispetto alla scorsa stagione. Faremo il mercato necessario alla squadra, ma Mazzarri non ci ha fatto nomi precisi.

“Cosa bisogna fare per lottare per lo scudetto? Lavorare sodo e avere giocatori buoni”, ha dichiarato sorridendo il presidente, che non si è sbilanciato poi sulla possibilità di acquistare un grande attaccante o di ricorrere a cessioni eccellenti: Vedremo… Guarin? Lui è bravo…”.

Nell’analizzare poi la contestazione della Curva, il patron interista ha commentato in maniera simpatica gli striscioni degli ultras nerazzurri: “Io avrei scritto di peggio, mi sarei fischiato da solo. L’Inter è una squadra che deve iniziare sempre il campionato per vincere lo scudetto. Nei momenti di difficoltà il comportamento dei tifosi è stato speciale, siete un pubblico fantastico.

 

 

Fonte: inter.it