CALCIOMERCATO/ Catania in pressing su Longo, ma le altre di A restano vigili

Samuele Longo Espanyol allenamento
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Catania in pressing su LongoE’ risaputo che il vivaio nerazzurro sia da sempre sinonimo di qualità e allo stesso tempo è innegabile che per Samuele Longo si prospetti un futuro da protagonista; le due cose fanno si che il canterano interista sia uno dei giovani bomber più richiesti da tantissime squadre della Serie A.

L’esperienza in Spagna con l’Espanyol ha avuto più ombre che luci, visto soprattutto il finale di stagione opaco e l’infortunio alla spalla; per questo motivo l’Inter ha deciso che nella prossima stagione l’attaccante di Valdobbiadene si cimenterà nel campionato italiano, in quanto verrà girato in prestito a una squadra che gli garantirà un buon minutaggio per crescere.

Negli ultimi giorni è stata importantissima l’accelerata del Catania, abile a staccare le concorrenti e mettersi in pole position per ottenere il prestito di Samuele. A confermare l’interesse del club etneo verso il giovane interista ci ha pensato l’agente del giocatore, affermando come il Catania stia seguendo Longo da diverso tempo, anche se ogni decisione verrà presa a inizio luglio.

Nonostante i siciliani abbiano messo le mani sul talento della Primavera nerazzurra, le altre squadre di Serie A non perdono le speranze e continuano a monitorare attentamente la situazione, anche in attesa di capire come si evolverà il mercato: se da un lato Livorno e Samp devono capire se dovranno salutare rispettivamente Paulinho e Zaza, dall’altro il Bologna difficilmente riuscirà a trattenere Gilardino, per cui anche queste tre squadre potrebbero intensificare i contatti per Longo.

Da non sottovalutare anche altre piste quali Torino, dopo l’addio di Rolando Bianchi, Chievo e Verona, con questi ultimi che, al ritorno in A dopo 11 anni, vorranno affiancare un giovane talento al loro bomber Cacia per mantenere la massima divisione dopo anni difficili tra B e Lega Pro.