Deki non ci sta: “Ho ancora un contratto. Vorrei iniziare il ritiro con l’Inter, poi Mazzarri…”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

allenamento Stankovic smentisceDejan Stankovic rompe il silenzio. Dopo giorni in cui si è parlato insistentemente del suo probabile addio all’Inter, il centrocampista serbo ha voluto chiarire la situazione, sottolineando che non è ancora stata presa una decisione definitiva sul suo futuro: “Per ora non c’è niente di vero – ha dichiarato Deki ai microfoni di Sportal.rs. Per come stanno le cose, vorrei iniziare il ritiro con l’Inter, poi sarà il nuovo allenatore, Walter Mazzarri, a decidere chi arriverà e chi se ne andrà.

In merito alle presunte proposte ricevute dalla Major Soccer League, il numero 5 nerazzurro precisa: “Non è vero nulla. Vedremo se ci sarà un’offerta vantaggiosa, altrimenti resterò un altro anno all’Inter. Se c’è la possibilità di chiudere la carriera alla Stella Rossa? Non lo so, dovrebbero succedere tante cose. Per ora ho ancora un contratto con l’Inter. Sicuramente giocherò ancora una partita con la maglia della Stella Rossa, forse quella del mio addio al calcio”.

Al di là di queste dichiarazioni, la permanenza di Stankovic in nerazzurro pare davvero difficile. I tanti acciacchi che hanno impedito al “Drago” di scendere in campo con regolarità nelle ultime stagioni potrebbero spingere la società a trattare la risoluzione del contratto con il giocatore. Un copione già visto con Julio Cesar: anche in quel caso il portiere brasiliano negò categoricamente l’ipotesi di un addio, ma il suo destino era già segnato. Sarà così anche per Deki?

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è nella famiglia editoriale del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook