CALCIOMERCATO/ Schelotto la chiave per Gilardino? Scambio possibile tra Inter e Genoa

Gilardino
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

GilardinoInizia a prendere forma l’Inter targata Mazzarri. Il tecnico ha infatti espresso le sue preferenze per quanto concerne i giocatori da acquistare in vista della prossima stagione.

In attacco il sogno è Osvaldo, ma al momento sembra complicato arrivare all’attaccante della Roma, che deve ancora chiarire la sua posizione con il club giallorosso dopo la querelle con l’ex tecnico Andreazzoli. Quindi Branca e Ausulio hanno puntato la loro attenzione su Alberto Gilardino di proprietà del Genoa e reduce da una buona stagione in prestito al Bologna in cui ha collezionato 36 presenze e 13 gol.

Il bomber di Biella è un usato sicuro, in quanto va quasi sempre in doppia cifra ed ha quell’esperienza necessaria che in questo momento all’Inter serve come il pane; inoltre garantirebbe ad Icardi una crescita senza troppe pressioni e a Milito di recuperare tranquillamente dal brutto infortunio al ginocchio rimediato in Europa League contro il Cluj. Chiaramente non sarebbe un titolare inamovibile, ma Gila sa come funziona nelle grandi squadre, vista la sua esperienza al Milan e accetterebbe di buon grado anche la panchina.

Per arrivare all’attaccante azzurro l’Inter ha proposto al Genoa uno scambio con Schelotto che non ha entusiasmato in nerazzurro nonostante il gol nel derby e potrebbe essere utilizzato in questa trattativa che non comporterebbe uscite finanziarie dalle casse di corso Vittorio Emanuele. È necessario evidenziare che queste operazioni non sono però necessariamente collegate; infatti l’esterno di origini argentine potrebbe comunque finire  sulla sponda rossoblù della Lanterna, in quanto piace e non poco al presidente Preziosi.

A prescindere dalla piega che prenderà la trattativa per Gilardino, la cessione di Schelotto è necessaria in casa Inter, visto che Mazzarri vuole un esterno destro tra Isla e Basta, ma naturalmente prima di procedere con dei nuovi acquisti bisogna vendere.

Antonio Pilato