Kovacic: “Mazzarri ottimo allenatore. I rinforzi saranno fondamentali. A Strama dico…”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Centrocampista: Mateo Kovacic

Nel giorno della prima conferenza stampa da allenatore dell’Inter di Walter Mazzarri, sono tante le reazioni del popolo interista circa la nuova guida tecnica e non manca qualche dubbio sui giocatori che indosseranno la casacca nerazzurra nella prossima stagione.

Uno dei punti fermi sembra essere Mateo Kovacic, che ha parlato di Mazzarri e di Inter dal ritiro della sua Nazionale; il talentino croato si proietta già verso la prossima stagione: “Forse sembrerà stupido da dire, ma il fatto di non essere in Europa può rivelarsi un vantaggio perchè avremo modo di inserire al meglio i nuovi rinforzi che saranno fondamentali”.

Il numero 10 interista parla anche del patron nerazzurro Moratti: “E’ un signore. E’ sempre stato gentile e mi è dispiaciuto molto vederlo triste dopo il brutto finale di stagione, ma sono sicuro che l’anno prossimo potrà gioire in più di una circostanza”.

Inevitabile parlare del nuovo tecnico, quel Walter Mazzarri che tanto bene ha fatto a Napoli, ma non solo: “Penso che sia stata una buona scelta da parte della società. Mazzarri ha guidato benissimo il Napoli e sono certo che lo farà anche con noi. Il mio ruolo? Lo conoscerò l’8 luglio in ritiro”.

Infine una battuta sul tecnico che lo ha fatto esordire in Serie A, ovvero Stramaccioni: “Devo ringraziarlo, ha avuto tanta fiducia in me e mi ha concesso ampio minutaggio. E’ un allenatore giovane e bravo, ma sfortunatamente non ha raccolto quanto meritasse e si è deciso di non continuare con lui”.

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è nella famiglia editoriale del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook