VIDEO – Preziosi perde la testa e aggredisce un giornalista de “Il Secolo XIX”

Preziosi aggressione Secolo XIX
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Preziosi aggressione Secolo XIXCalci e schiaffi: così Enrico Preziosi, presidente del Genoa, ha aggredito poco prima delle 15 Valerio Arrichiello, giornalista e videoreporter del Secolo XIX.

L’episodio è avvenuto in un luogo pubblico, in piazza Lido di Pegli: Arrichiello, insieme con il collega del Decimonono Dario Freccero, stava attendendo l’uscita di Preziosi da un ristorante. I giornalisti avevano deciso di rispettare la privacy dell’imprenditore, non disturbandolo durante il pranzo, ma attendendolo in un luogo pubblico. Non è bastato a frenare l’ira di Preziosi, che prima ha minacciato i giornalisti, poi si è scagliato con calci e schiaffi contro il nostro operatore, strappandogli alla fine la telecamera, scagliandola a terra e riducendola a pezzi.

Solo dopo Preziosi ha cercato di scusarsi: “Sono pronto a ripagarvi la telecamera”, ha detto, prima di salire in auto e scappare via verso la vicina sede di Villa Rostan. Tutta l’aggressione è stata documentata grazie alle riprese fatte con l’iPad dal giornalista Dario Freccero. Presente all’episodio anche l’autista di Preziosi.

VIDEO:

 

Fonte: IlSecoloXIX