Zanetti: "Difficile che Moratti venda. Mazzarri è l'uomo giusto. Senatori contro Strama? Ecco la verità..."

Zanetti: “Difficile che Moratti venda. Mazzarri è l’uomo giusto. Senatori contro Strama? Ecco la verità…”


Zanetti Stramaccioni Inter-TottenhamIn occasione della presentazione del gioco “Football Soccer Manager”, tenutasi presso il suo locale (il “Botinero”, in via San Marco a Milano), Javier Zanetti ha risposto anche ad alcune domande sul suo recupero e sul futuro dell’Inter: “Adesso sto meglio, la prima fase è superata. Ho tolto il gesso e sono con il tutore. Comincio ad appoggiare il piede e piano piano inizia la riabilitazione. Si avvicina il ritiro di Pinzolo? Sì, ma il mio obiettivo è guarire bene”.

Sulla trattativa tra Moratti e Thohir, il capitano dichiara: “Sinceramente non riesco ad immaginarmi un’Inter senza Moratti. Conosco bene il presidente e la sua passione. Penso stia valutando, ma credo sia difficile che venda“.

Si parla quindi della stagione appena conclusa e del conseguente esonero di Stramaccioni: “Purtroppo è stata un’annata difficile, avevamo iniziato bene, poi abbiamo perso tante partite e non siamo riusciti ad entrare in Europa. Ha pagato solo l’allenatore? Siamo responsabili tutti e ha pagato anche il preparatore atletico. Anzi, ne approfitto per salutare e ringraziare Rapetti per gli anni passati insieme. E’ sempre stato un grande professionista”.

A chi insinua ancora dubbi sull’esistenza di clan all’interno dello spogliatoio, Pupi risponde così: “Sono voci che vengono fuori nei momenti di difficoltà. I senatori, come li chiamate voi, si sono sempre comportati con professionalità e rispetto, cercando di onorare sempre la maglia dell’Inter. Mi conoscete da 18 anni, non mi comporto in un modo con voi e in un altro con gli altri. Dovreste chiedere ai miei compagni come si comportano i famosi senatori. Io e Cambiasso contro Strama? Il mio rapporto con lui è sempre stato onesto, dopo l’intervento è venuto a trovarmi in ospedale e mi ha detto che sono importante per la squadra e mi voleva con le stampelle in ritiro. E’ venuto anche alla festa dei dieci anni del mio ristorante ‘El Gaucho’, questo basta come risposta. Poi se a qualcuno fa comodo mettere in giro certe voci sui giornali, sostenendo che siamo noi il problema, non mi interessa“.

In chiusura sull’arrivo di Walter Mazzarri: “Non lo conosco personalmente, ma conosco il suo passato. Mazzarri ha esperienza, ha sempre fatto bene e, dopo una stagione così, è l’uomo giusto per ripartire. Mi auguro possa fare bene con noi”.




ULTIME NOTIZIE

Chi Siamo

Spazio Inter è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sulla FC Inter 1908, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per il San Siro.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Editore: Cierre Media SRLS - P.IVA: 07984301213

Direttore editoriale "SpazioInter.it": Antonio Caianiello

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da Fc Inter 1908

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Facebook

Copyright © 2015 Cierre Media Srl