Mazzarri alla Pinetina: il tecnico toscano in visita ad Appiano con...

Mazzarri in visita alla Pinetina. Definiti anche i contratti dei suoi collaboratori


conferenza stampa mazzarriNella giornata di mercoledì, è iniziato ufficialmente il lavoro di Walter Mazzarri come allenatore dell’Inter. Dopo l’annuncio apparso sul sito nerazzurro lo scorso 24 maggio, l’allenatore toscano ha avuto il primo vero contatto con il nuovo ambiente.

Mazzarri, che ha firmato con l’Inter un contratto biennale da circa 3,5 milioni di euro a stagione, ha fatto visita con il suo staff al centro sportivo “Angelo Moratti” di Appiano Gentile, dove ha avuto modo di vedere da vicino le strutture a disposizione della squadra. Il tecnico toscano, dopo aver incontrato Moratti, che è rimasto positivamente impressionato dalla voglia e dalla determinazione dell’ex Napoli, ha esplorato approfonditamente la Pinetina guidato dal direttore dell’area tecnica Marco Branca, dal direttore sportivo Piero Ausilio e dal team manager Ivan Ramiro Cordoba.

Quella di mercoledì, è stata una giornata molto intensa, che ha visto definirsi anche i contratti dello staff del nuovo allenatore nerazzurro. Mazzarri porterà con sé a Milano tutti i suoi fedelissimi con cui ha egregiamente lavorato a Napoli ottenendo risultati positivi. Ai già noti Nicolò Frustalupi, che sarà il vice-allenatore, Giuseppe Pondrelli preparatore atletico, Nunzio Papale preparatore dei portieri, Luca Vigiani collaboratore tecnico e Claudio Nitti osservatore delle squadre avversarie, si aggiungerà anche il team manager Giuseppe Santoro.

Quest’ultimo, svolgerà però un ruolo diverso (da consigliere/consulente dell’allenatore) per permettere a Cordoba di restare al seguito della squadra. Possibile che resti nello staff anche Beppe Baresi, ma per lui non sono da escludere cambi di ruolo. Walter Mazzarri, verrà presentato ufficialmente alla stampa giovedì 6 giugno.

Copyright © 2015 Cierre Media Srl