InterNazionali: dieci nerazzurri convocati dalle rispettive selezioni

InterNazionali: dieci nerazzurri convocati dalle rispettive selezioni


Handanovic Nagatomo nazionaleSono dieci i nerazzurri che, conclusa la stagione nerazzurra, hanno raggiunto le rispettive nazionali per disputare nelle prossime settimane gare amichevoli o di qualificazione al Mondiale 2014:

– Samir Handanovic e Vid Belec (Slovenia): test amichevole contro la Turchia (venerdì 31 maggio a Bielefeld, ore 19) e gara di qualificazione al Mondiale 2014, Islanda – Slovenia (venerdì 7 giugno a Reykjavik ore 19).

– Mateo Kovacic (Croazia): gara di qualificazione al Mondiale 2014, Croazia-Scozia (venerdì 7 giugno, Zagabria, ore 20.15)

– Rodrigo Palacio (Argentina): gare di qualificazione Mondiale 2014, Argentina-Colombia (venerdì 7 giugno, Buenos Aires ore 19.05 locali, 00.00 italiane) e Ecuador-Argentina (martedì 11 giugno, Quito, ore 16 locali, 23 italiane);

– Fredy Guarin (Colombia): gare di qualificazione Mondiale 2014, Argentina-Colombia (venerdì 7 giugno, Buenos Aires ore 19.05 locali, 00.00 italiane) e Colombia-Perù (martedì 11 giugno, Barranquilla, ore 15.30 locali, 22.30 italiane);

– Zdravko Kuzmanovic (Serbia): qualificazione Mondiale 2014, Belgio-Serbia (Bruxelles, Stadio Boudewijn, ore 20.45);

– Andrea Ranocchia (Italia): gara amichevole Italia-San Marino (Bologna, stadio Renato Dall’Ara, ore 20.45), lunedì 3 giugno sarà diramata la lista dei 23 giocatori che prenderanno parte alla Confederations Cup;

– Walter Gargano e Alvaro Pereira (Uruguay): gara amichevole Uruguay-Francia (mercoledì 5 giugno) e gara di qualificazione al Mondiale 2014, Venezuela – Uruguay (martedì 11 giugno, ore 19.30 locali, ore 02 italiane).

– Yuto Nagatomo (Giappone): gara amichevole Kirin Challenge Cup Giappone-Bulgaria (giovedi 30 maggio, Aichi, Toyota Stadium, ore 19.20 locali) e gara valida per le qualificazioni al Mondiale 2014, Giappone-Australia (martedì 4 giugno, Saitama Stadium, ore 19.30 locali), dopo la quale il sarà diramata la lista per la fase finale del girone asiatico di qualificazione al mondiale 2014 contro l’Iraq a Doha (11 giugno) e per la Confederations Cup, che inizierà il 15 giugno.

 

Fonte: inter.it

Copyright © 2015 Cierre Media Srl