Kuz: “Vogliamo andare avanti con Strama. Kovacic farà una grande carriera. L’anno prossimo…”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Zdravko Kuzmanovic Inter allenamentoIn un’intervista esclusiva rilasciata ai microfoni di Marco Barzaghi per SportMediaset, Zdravko Kuzmanovic ha fatto un bilancio dei primi sei mesi trascorsi in nerazzurro.

“Sono contento di essere qui, sicuramente abbiamo avuto dei momenti difficili, pensavamo di fare meglio, di raggiungere l’Europa, ma miglioreremo. Ho avuto qualche problema muscolare, ma l’ho superato e ora sto bene. Dopo 3 anni e mezzo ho dovuto riabituarmi al calcio italiano e non è stato semplice. Anche io come Kovacic penso che il prossimo sarà il nostro anno. Ripartiamo da zero e potremo concentrarci solo sul Campionato e sulla Coppa Italia”.

Sulla pressione che potrebbero portare nuovi acquisti a centrocampo, l’ex Stoccarda spiega: “Quando giochi all’Inter è normale ci sia tanta concorrenza. Holzhauser? E’ giovane, ho giocato qualche partita con lui, ma l’ho visto più in allenamento che in partita. Markovic? Giocatore molto veloce, piccolo, difficile fermarlo.

Anche Kuzmanovic poi dice la sua sul futuro della panchina nerazzurra:Stramaccioni è il nostro allenatore e noi abbiamo molta fiducia in lui, vogliamo continuare con lui. Kovacic? Cresce bene, ha già imparato un po’ d’italiano e sono molto contento per lui. Prevedo una grande carriera per lui.

Infine, sull’appuntamento contro l’Udinese che farà calare il sipario sulla stagione dell’Inter: “Vogliamo chiudere bene per i nostri tifosi, non sarà una partita facile ma sono positivo. Futuro? Rimango qui e sono contento di esserci.

 

Fonte: inter.it

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è nella famiglia editoriale del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook