INTERVISTA Kovacic: "All'Inter sto bene, spero di restare a lungo"

Kovacic: “Spero di restare qui a lungo, l’Inter è una grande squadra. Strama? E’ bravo, ma…”


intervista Kovacic primo allenamento (1) 01.02.13Intervistato da Sky Sport, Mateo Kovacic ha fatto un bilancio dei suoi primi mesi in nerazzurro: “Sono molto contento, l’Inter è una grande squadra, è un piacere giocare qui. Ora stiamo giocando male, ma l’anno prossimo sarà diverso. Spero che arrivino nuovi giocatori e che possa formarsi una squadra ancora più forte”.

“Personalmente non avverto tanta pressione, perchè non mi sento ancora un simbolo – prosegue l’ex Dinamo Zagabria –. Qui ci sono calciatori importanti come Zanetti e Stankovic, che hanno fatto la storia del club. Sapevo di giocare bene a calcio, ma sono convinto di poter fare ancora meglio.

Il centrocampista croato parla anche del futuro di Stramaccioni: “Mi ha spiegato subito cosa fare, per me è bravo ma non spettano a me le decisioni sul suo futuro. Io spero di restare qui tanto tempo ancora. Io come Boban? No, lui è rossonero, io sono nerazzurro (sorride, ndr). Io sono io”.

In chiusura una battuta su alcuni connazionali indicati come possibili obiettivi di mercato dell’Inter: Modric è un calciatore fenomenale, sarebbe bello se arrivasse ma credo che rimarrà a Madrid. Vrsaljko invece è un mio amico, un bravo ragazzo, ha talento, ma certe decisioni spettano alla società”.

Copyright © 2015 Cierre Media Srl