CALCIOMERCATO INTER Bardi: "Non cederei Handanovic. Il mio futuro..."

Bardi: “Non cederei mai un portiere come Handanovic. Giocare nell’Inter sarebbe un sogno, ma…”


Francesco Bardi NovaraSolo l’Inter nel destino di Francesco Bardi. Il suo approdo in nerazzurro sembra essere scritto nelle stelle con un pennarello indelebile. Se nell’immediato o in un futuro più lontano dipenderà dalle sorti del collega Handanovic. Nonostante le decise smentite arrivate da società e allenatore, in estate potrebbe concretizzarsi un’offerta blaugrana per il portierone sloveno e, in questo caso, nonostante la giovanissima età, potrebbe essere proprio l’estremo difensore livornese a prenderne il posto.

Due stagioni da protagonista quelle vissute da Bardi prima a Livorno e, poi, al Novara dove ha proseguito la sua maturazione e vinto il premio come miglior portiere della serie cadetta. La partita che meglio riassume le sue innate qualità è, senza dubbio, quella contro il Novara conclusasi con il punteggio di 3-3. All’Euganeo il portiere di proprietà dell’Inter è stato autore di una prestazione memorabile, opponendo i suoi preziosi guantoni in occasione dei rigori di Iori e Cutolo e salvando il risultato in diverse occasioni.

Soffermatosi ai microfoni di FcInterNews, il baby talento ha fatto un bilancio di questi ultimi due anni, tappe fondamentali per il proprio percorso di crescita: “L’altro anno a Livorno abbiamo raggiunto la salvezza nonostante abbiamo dovuto affrontare varie difficoltà, quest’anno stiamo facendo una cavalcata incredibile, siamo ancora in corsa per un sogno. Devo dire che sono molto contento anche di questa esperienza anche perché mi sta aiutando molto a crescere”.

Si avvicina a grandi passi il salto di categoria per il portiere livornese che ha già debuttato nella massima serie nel 2010 con la squadra della propria città: E’ ancora presto per parlare di futuro. Io penso solo a lavorare – continua Bardi – e a migliorare giorno dopo giorno, poi quello che sarà sarà. Ma prima penso a finire bene questo campionato, poi ci sarà anche un Europeo Under 21 da affrontare.

Crescendo sulle orme di Gigi Buffon, suo idolo sin da bambino: “Da quando ero piccolo sono sempre cresciuto con il mito di Buffon, vedevo sempre i suoi video; di portieri come lui ne nascono uno ogni mille anni”.

Inevitabili le domande sul suo prossimo futuro, viste le voci insistenti che lo vorrebbero tra i pali della porta nerazzurra già dall’anno prossimo per sostituire il partente Handanovic: “Sicuramente non sono un tipo che legge molto i giornali. Per quanto mi riguarda Samir ha fatto un campionato eccezionale, dimostrandosi un vero campione. A livello personale – aggiunge il numero uno del Novara –, dico che un portiere come Samir non lo darei mai via. Il mio unico pensiero è legato solo al presente. Ho comunque un accordo con l’Inter, penseremo ad una soluzione appena sarà possibile. Per un portiere di 21 anni come me l’importante è giocare, non importa la squadra. Giocare nell’Inter sarebbe un sogno, ma credo che avverrà in futuro“.

Una battuta finale anche sulle difficoltà incontrate dalla squadra di Stramaccioni di fronte alla quale si sono chiuse definitivamente le porte dell’Europa: Ho seguito ovviamente l’Inter, una squadra di campioni coi quali ho fatto il ritiro insieme. E’ stato indubbiamente un anno sfortunato come possono purtroppo capitare, ma io già a Pinzolo vedevo tanto impegno, purtroppo capitano annate così. L’importante è farsi forza. Questo è un grande gruppo, con grande esperienza, fatto di giocatori eccezionali ma anche di grandi uomini”.




ULTIME NOTIZIE

Chi Siamo

Spazio Inter è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sulla FC Inter 1908, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per il San Siro.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Editore: Cierre Media SRLS - P.IVA: 07984301213

Direttore editoriale "SpazioInter.it": Antonio Caianiello

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da Fc Inter 1908

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Facebook

Copyright © 2015 Cierre Media Srl