Stramaccioni manda un messaggio a capitan Zanetti: "Lui è l'Inter"

Strama: “Zanetti è l’Inter, tornerà ad essere il nostro Capitano. Lo voglio al mio fianco perchè…”


Zanetti Stramaccioni Inter-TottenhamAttraverso inter.it, Andrea Stramaccioni ha voluto inviare un messaggio a Javier Zanetti che, nella mattinata di oggi, sarà dimesso dall’ospedale dopo l’operazione subita martedì al tendine d’Achille.

Domenica ho capito subito che fosse successo qualcosa di grave. Quel gesto da Zanetti non l’avevo mai visto. Javier, come ho sempre detto, è il faro e la guida dell’Inter e in quel momento la sua uscita in barella è stata per noi un colpo durissimo, l’ennesimo maledetto di questa stagione. Ma nel calcio, come nella vita, non ci deve mai essere troppo tempo lasciato per guardarsi indietro, devi ripartire subito, devi voltare pagina per riscrivere una nuova storia, magari più bella di quella precedente”.

L’allenatore nerazzurro, continua poi con gli elogi nei confronti del suo capitano: Zanetti per l’Inter non è un giocatore normale. Zanetti è l’Inter e, come l’Inter, deve uscire da un momento difficile per tornare grande, lui che è il Capitano dei mille record lotterà come ha sempre fatto per tornare a prendere la squadra per mano”.

“Io, da parte mia, potrò sempre e solo ringraziarlo per quello che ha sempre dato per la maglia e per quello che ha sempre fatto per me da quando sono arrivato. Ora sono io che lo aspetto, lo voglio al mio fianco al più presto per continuare, insieme a lui, a guidare questa Inter verso le vittorie che questa Società e questi tifosi meritano. Il suo contributo è troppo importante, lo aspettiamo tutti per continuare a scrivere la storia. Quella storia che, sono certo, tornerà ad avere i nostri colori protagonisti in Italia, in Europa, nel mondo. E in questa storia Zanetti sarà il nostro Capitano in campo”.

Copyright © 2015 Cierre Media Srl

Preferenze privacy