Inter Mateo Kovacic: "Felice di essere qui, posso crescere ancora"

Kovacic: “Felice di essere qui, in futuro faremo meglio. Zanetti è un grande capitano, lo aspettiamo”


Inter Mateo KovacicIntervistato da Inter Channel, Mateo Kovacic ha spiegato come procede il suo processo di ambientamento in nerazzurro, spendendo inevitabilmente qualche parola anche sull’infortunio di capitan Zanetti. Ecco la versione integrale dell’intervista, riportata da inter.it:

Mateo, come va con l’italiano?

“Meglio, miglioro!”

Pochi mesi all’Inter e tifosi si sono subito innamorati di te: vuoi dire qualcosa in particolare a tutti loro?

“A tutti loro va un grande ringraziamento, sono molto felice di essere qui. Sono dispiaciuto per loro che non stiamo facendo bene, ma credo che nelle partite che rimangono faremo bene come nelle stagioni che verranno”.

E’ stato un momento difficile per la squadra. Come ti senti adesso, sei al 100% o puoi fare ancora meglio di quello che abbiamo potuto apprezzare fin qui?

“Si, non abbiamo fatto bene nelle ultime gare; le prossime quattro – le ultime – dobbiamo vincerle perché la stagione non è ancora finita. Possiamo fare bene e spero che lo faremo”.

Anche tu puoi crescere ancora?

“Certo, assolutamente, ogni giocatore può crescere ancora… (sorride, ndr)“.

Chi è Javier Zanetti per te? Un messaggio speciale per lui?

“Prima di tutto Javier è una grande persona, secondo è un grande capitano, sono molto contento di averlo conosciuto e triste per quello che gli è successo. Ma so già che presto starà bene e che ci raggiungerà in pochi mesi. So che è un brutto infortunio, ma spero che torni presto e noi lo aspetteremo”.

Fonte: inter.it

Copyright © 2015 Cierre Media Srl

Preferenze privacy