Moratti cerca nuovi soci di minoranza: sirene dall'Est, ma attenzione alla pista americana

Moratti cerca nuovi soci di minoranza: sirene dall’Est, ma attenzione alla pista americana


MorattiC’è aria di cambiamento in corso Vittorio Emanuele, un cambiamento che potrebbe rilanciare l’Inter in campionato e magari, più avanti, anche in Europa. Dopo che la Rosneft (la prima compagnia petrolifera russa) è entrata dapprima in società con la Saras e successivamente con un’altra azienda orbitante nel mondo nerazzurro, ovvero la Pirelli, Massimo Moratti sembra sia alla ricerca di soci di minoranza che possano portare nuovi capitali direttamente nella società nerazzurra (a differenza del colosso russo) per rimpolpare le casse societarie e partecipare al finanziamento del progetto legato alla costruzione del nuovo stadio e non solo.

Proprio a riguardo del nuovo impianto ha parlato il dg Marco Fassone, già fautore della costruzione dello Juventus Stadium: “Il nuovo stadio è un progetto cruciale per il futuro dell’Inter, stiamo cercando la giusta posizione. Abbiamo una rosa di tre possibili sedi a Milano e dintorni. In questi mesi stiamo esaminando gli aspetti finanziari e cercheremo di chiudere questa fase e tutta questa procedura entro il 2013. Purtroppo la legge in Italia non permette di arrivare dal progetto originale all’autorizzazione finale prima di un paio d’anni. Programma ragionevole: iniziare la costruzione tra il 2014 ed il 2015, con prospettiva di apertura nel 2018“.

Il presidente nerazzurro, dopo l’accordo siglato e poi saltato con i cinesi, pare stia trattando con diversi gruppi di tutto il mondo, a dimostrazione che il marchio dell’Inter ha ancora un certo fascino. Si parla di gruppi per la maggior parte orientali, ovvero provenienti dall’Uzbekistan, dal Kazakistan, dall’Azerbaijan, dall’India e, infine, anche dall’Indonesia, ma attenzione, perché, oltre alla pista danese, vi sarebbe anche la new entry targata Stati Uniti.

Secondo quanto riporta la Gazzetta dello Sport, l’Inter vorrebbe rafforzare il proprio brand negli States, e, dopo aver siglato un accordo per una tournée della squadra negli Usa tra il 27 luglio e il 7 agosto prossimi, preliminari d’Europa League permettendo, avrebbe ricevuto la visita di alcuni dirigenti americani, i quali avrebbero dapprima visitato la Pinetina per poi assistere alla vittoriosa sfida contro il Parma di domenica scorsa.

Per ora tanti rumors e tante indiscrezioni, ma sui nomi dei magnati e degli imprenditori coinvolti nella trattativa vi è il massimo riserbo. L’unica cosa certa è che il presidente, per ora, non ne vuole sapere di vendere la società, ma semplicemente vuole trovare qualche investitore che, entro l’estate, rilevi un pacchetto di minoranza, il quale sembra non dovrà superare il 30% delle azioni.

ULTIME NOTIZIE

Chi Siamo

Spazio Inter è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sulla FC Inter 1908, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per il San Siro.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Editore: Cierre Media SRLS - P.IVA: 07984301213

Direttore editoriale "SpazioInter.it": Antonio Caianiello

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da Fc Inter 1908

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Facebook

Copyright © 2015 Cierre Media Srl